Ordini Telefonici 06.69357264 - Spedizioni gratuite oltre i 49 €
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto

Stimolatori ormonali

Prodotti trovati 8

Fosfatidilserina (ps): perchè è potente? La fosfatildiserina (ps) è un fosfolipide che costituisce le membrane cellulari. E' presente in alcuni cibi proteici, ma è soprattutto prodotta dal nostro corpo. Prima che venisse scoperta la sua capacità di abbassare il cortisolo, era già utilizzata per i suoi effetti sulle facoltà mnemoniche e cognitive. E' utile anche per incrementare la concentrazione e favorire il recupero psico-fisico durante i periodi di stress o dove occorrono alti livelli di concentrazione. Successivamente, diversi studi hanno dimostrato come l’assunzione di fosfatidilserina (ps), potesse essere utile anche allo sportivo, in particolare al bodybuilder, in considerazione della sua potente azione anti-cortisolo. Diversi studi scientifici* hanno provato che la fosfatidilserina (ps): riduce la sensazione di fatica durante gli allenamenti mantiene elevati i livelli di testosterone riduce il cortisolo tra il 20-35% La fosfatidilserina (ps), solitamente, si trova in integratori di fosfolipidi derivanti da soia e titolata al 20%. ps natural 300 è totalmente diversa: ben 300 mg di fosfolipidi per compressa estratta dal girasole (no soia) titolata in ps al 50% alta titolazione anche di altri fosfolipidi ricca di vitamina c (300% rda)  Valori nutrizionali   valori nutrizionali 100 g* dose** rda*** fosfolipidi da girasole di cui fosfatidilserina 33,3 g 17 g 300 mg 150 mg   vitamina c 26,7 g 240 mg 300% vitamina b3 5,3 g 48 mg 300% vitamina b5 2,0 g 18 mg 300% vitamina b6 467 mg 4,2 mg 300% vitamina b12 833 mcg 7,5 mcg 300% *si intendono di prodotto **1 cpr da 900 mg/cad. ***razione giornaliera raccomandata Ingredienti: fosfolipidi da girasole (titolati in fosfatidilserina al 50%), vitamina c, cellulosa, vitamina b3, vitamina b5, vitamina b6 e vitamina b12 . stabilizzanti reologici: silicio biossido, magnesio stearato, polivinilpirrolidone Modi d'uso: si consiglial'assunzione di 1 compressa durante i pasti. Confezione: da 30 compresse

Aggiungi al carrello
8 erbe per una doppia azione drenante Vita disordinata, stress e sbalzi ormonali sono tutte situazioni propense all'aumento della ritenzione idrica. Dren 8 è un integratore alimentare di estratti concentrati la cui associazione è efficace per: coadiuvare l'eliminazione dei liquidi in eccesso contrastare il sovrappeso eliminare il gonfiore e gli inestetismi della cellulite. Dren 8 è utile anche a quegli atleti che in fase di definizione cercano di eliminare la ritenzione idrica per ottenere degli addominali cesellati. La sinergia degli 8 estratti secchi presenti nel prodotto stimola l'attività drenante di fegato e reni. L'effetto di Dren 8 è veloce e immediato, grazie anche alla tecnologia microfast technology™. Dren 8 contiene gli estratti secchi di: betulla l'estratto secco di betulla è noto per le sue proprietà diuretiche e depurative, accompagnate da un'azione antinfettiva a livello delle vie genito-urinarie, in particolare sulla vescica. La betulla stimola infatti l'escrezione di acqua, sodio, cloro e scorie azotate, senza irritare in alcun modo l'epitelio renale. Per questo è spesso impiegata per combattere la ritenzione di liquidi tipica dell'obesità e della cellulite. centella asiatica l'azione flebo protettiva dell'estratto secco della centella si esplica stimolando la produzione di collagene da parte dei fibroplasti, e ciò può migliorare sia il tono che l'elasticità della parete venosa. Può inoltre accelerare la cicatrizzazione delle piaghe cutanee di qualsiasi origine e delle ustioni di primo e secondo grado. E' anche indicata per il trattamento della fragilità  capillare. pilosella l'estratto secco di pilosella è ricco di cumarine, rappresentate soprattutto dall'umbelliferone. Questa pianta è nota per la sua azione diuretica e depurativa, accompagnata anche da attività anti-infettiva a livello delle vie genito-urinarie, in particolare della vescica. E' anche molto usata per combattere la ritenzione di liquidi tipica dell'obesità e della cellulite poichè agisce direttamente a livello dei tubuli renali, dove stimola l'escrezione di acqua, sodio, cloro e scorie azotate, senza irritare in alcun modo l'epitelio renale. ortosifon dalle foglie e dalla sommità di questa pianta, nota per la sua azione diuretica e depurativa, si ricava l'estratto secco nebulizzato e titolato in composti fenolici totali. L'azione diuretica è dovuta primariamente all'inibizione del riassorbimento dell'acqua, del sodio e del cloro, ma anche ad una diminuzione della ritenzione di liquidi nei tessuti, che è appunto uno dei fattori che condizionano la escrezione urinaria. L'ortisofon aumenta l'eliminazione renale dell'acqua, ma anche dell'urea, dei cloruri e dell'acido urico e svolge un'azione stimolante sulla produzione biliare. ortica dalla pianta e dalle foglie dell'ortica si ottiene l'estratto titolato in silice. Utile per favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso, l'ortica esercita un'azione diuretica verso i cloruri e l'urea. E' anche utile per ridurre il volume della prostata e i sintomi collegati al suo aumento. Dai semi di uva si ricava l'estratto secco titolato in proantocianidine e in resveratrolo. la proatocianidine contenute in questo estratto svolgono un'azione vaso protettrice sia a livello delle arteriole sia delle venule e diminuiscono inoltre la permeabilità dei vasi. La vite rossa è dunque molto utile in tutte le patologia ove sia necessaria un'azione cardioprotettiva e capillaroprotettiva con il conseguente miglioramento del circolo arterovenoso. gramigna la povera erba, in realtà  ricca di virtù salutari per la cura del nostro organismo ha questa brutta nomina a causa del suo crescere rigogliosa ed infestare i terreni destinati all'agricoltura. La gramigna ha notevoli proprietà  depurative, diuretiche e antinfiammatorie. E' inoltre utilissima nel combattere le calcolosi renali, magari abbinata ad altre erbe come l'equiseto e la parietaria e contro le cistiti. E' anche usata come coadiuvante contro la cellulite, l'ipertensione arteriosa, la stipsi e la stasi biliare. verga d'oro la verga d'oro (solidago virgaurea) è una pianta erbacea (fam. asteraceae) caratterizzata da un lungo fusto, impreziosito, nelle parti superiori, da fiori di colore giallo intenso. Conosciuta anche come bacchetta dorata, la verga d'oro cresce spontanea nelle zone prative, collinari e montane delle alpi e degli appennini; oltre i 2000 metri si incontra la sottospecie alpestris, di dimensioni inferiori. Le sommità fiorite contiengono saponine triterpeniche, flavonoidi, polisaccaridi solubili, acidi fenolici, diterpeni, tannini ed olio essenziale. La verga d'oro è nota per le sue proprietà diuretiche, astringenti ed antinfiammatorie. e' quindi indicata negli stati infiammatori del tratto urinario inferiore (cistiti, uretriti) ed in presenza di calcoli renali (ne ostacola la formazione). La verga d'oro rappresenta un ingrediente tipico degli integratori naturali ad azione drenante, destinati al trattamento della ritenzione idrica e degli inestetismi della cellulite. La sua azione diuretica e depurativa la rende utile in presenza di gotta ed iperuricemia. Valori Nutrizionali     100 g* dose** pilosella e.s. di cui flavonoidi 12,5 g 6,3 mg 200 mg 1 mg betulla e.s. di cui iperoside 12,5 g 125 mg 200 mg 2 mg verga d'oro e.s. 9,4 g 150 mg ortosifon e.s. di cui sinensetina 9,4 g 9,4 mg 150 mg 150 μg ortica e.s. 9,4 g 150 mg gramigna e.s. 9,4 g 150 mg vite rossa e.s. di cui proantocianine 6,3 g 6,0 g 100 mg 95 mg centella e.s. di cui derivati teriterpenici  3,1 g 93 mg 50 mg 1,5 mg *si intendono di prodotto **2 cpr da 800 mg/cad ingredienti: cellulosa, pilosella es 0.5% flavonoidi (hieracium pilo sella pianta), betulla es 1% iperoside (betula alba foglie), verga d’oro es (solidago virga aurea sommità fiorite), ortosifon es 0.1% sinensetina (orthosiphon stamineus foglie), ortica es (urtica urens foglie), gramigna es (agropyron repens rizoma), vite rossa es 95% proantocianine (vitis vinifera semi), centella asiatica 3% derivati triterpenici (hydrocotyle asiatica pianta) stabilizzanti reologici: polivinilpirrolidone, magnesio stearato vegetale , silicio biossido modo d'uso: assumere 2 compresse al giorno, preferibilmente al mattino con acqua o altro liquido. Confezione: da 90 cpr

Aggiungi al carrello
Nel formulare il G.A.C. 19 (genetic amino code 19), il centro ricerche Net integratori è partito dalla sequenza aminoacidica presente nel muscolo umano, che è certamente quella più “stressata” durante attività fisiche intense e che ha necessità nell’ambito del recupero muscolare. Net integratori ha quindi utilizzato il pool completo degli aminoacidi muscolari andando ad elaborare delle variazioni che possono aumentarne l’impatto su tutti i complessi meccanismi di stimolo e controllo. ll G.A.C. 19 non è un pool di proteine, ma una fonte preziosa di aminoacidi non legati alle proteine (freeform - in forma libera) facilmente utilizzabili dall’organismo umano: infatti la “forma libera” di tali aminoacidi permette di bypassare i processi digestivi a livello gastrico e pancreatico, consentendo il passaggio immediato di tali nutrienti ai circuiti metabolici dell’organismo. Gli aminoacidi in forma libera consentono un loro apporto più rapido e una maggiore assimilazione. Il valore del G.A.C. 19 è dato dalla sinergia degli 8 aminoacidi essenziali (eaa) uniti ad altri 11 aminoacidi coinvolti maggiormente durante gli allenamenti intensi. Gli aminoacidi essenziali (eaa) sono necessari per sviluppare nuovo tessuto magro e per stimolare la riparazione cellulare, che avviene durante la fase di recupero. Il consumo di un'adeguata quantità di queste sostanze nella dieta consente agli atleti di migliorare il fisico e ridurre i tempi di recupero dopo l'allenamento. L’allenamento ad alta intensità causa un veloce catabolismo muscolare, inibendo così la sintesi delle proteine all’interno del muscolo. I percorsi lungo i quali gli aminoacidi vengono metabolizzati durante l’allenamento sono tre: il primo consiste nella demolizione degli aminoacidi a catena ramificata (bcaa) con la contrazione muscolare; il secondo nella formazione di alanina e glutammina nel muscolo e la sua demolazione nel fegato a scopo energetico; il terzo è l’utilizzo degli altri aminoacidi nella sintesi proteica e nei muscoli.  L’allenamento ad alta intensità disgrega i bcaa, che costituiscono circa un sesto delle proteine presenti nei muscoli volontari e più di un terzo degli aminoacidi essenziali di origine alimentare.  L’integrazione di bcaa, peraltro stimola l’ossidazione dei grassi e attenua l’indolenzimento e i danni muscolari post-allenamento. L’aminoacido più importante dei bcaa è la leucina (che nel g.a.c. 19 è inserita in un rapporto 10:1:1) , che innesca la sintesi di proteine muscolari attivando mtor e altri mediatori della sintesi proteica presenti nei muscoli degli esseri umani. Di per sé, la leucina è allo stesso tempo anabolica e anticatabolica, ed è in grado di apportare quasi gli stessi effetti metabolici associati all’assunzione di tutti i bcaa insieme. Gli altri aminoacidi essenziali hanno tutte proprietà anaboliche dimostrabili. Quando agiscono simultaneamente, gli aminoacidi essenziali sono talmente potenti che basta assumerne 5-6 grammi dopo l’allenamento per aumentare la sintesi proteica dopo l’allenamento. Valori Nutrizionali   100 g* dose** rda** l-leucina 43,47 g 2500 mg   l-lisina 4,35 g 250 mg   l-isoleucina 4,35 g 250 mg   l-valina 3,48 g 200 mg   l-ornitina akg 3,04 g 175 mg   l-glutamina 3,04 g 175 mg   l-tronina 2,43 g 140 mg   acido l-aspartico 2,43 g 140 mg   l-arginina akg 2,17 g 125 mg   l-cistina 1,74 g 100 mg   l-istidina 1,74 g 100 mg   l-fenilalanina 1,74 g 100 mg   l-metionina 1,56 g 90 mg   l-alanina 1,39 g 80 mg   l-tirosina 1,39 g 80 mg   taurina 1,22 g 70 mg   l-citrullina malato 0,87 g 50 mg   l-triptofano 0,87 g 50 mg   glicina 0,87 g 50 mg   vitamina b6 0,02 g 1 mg 71% *si intendono di pdorotto ** 5 compresse da 1150 mg/cad. ***razione giornaliera raccomandata   Ingredienti: l-leucina, l-lisina, l-isoleucina, l-valina, l-ornitina akg, l-glutammina , l-treonina, acido l-aspartico, l-arginina akg, l-cistina, l-istidina, l-fenilalanina, l-metionina, l-alanina, l-tirosina, taurina, l-citrullina malato, l-triptofano, glicina, vitamina b6; stabilizzanti reologici: cellulosa microcristallina, pvp, silicio biossido, magnesio stearato. Modo d'uso: si consuglia l'assunzione di 5 compresse dopo l'attività fisica. ​​​​​​​Confezione: da 250 cpr

Aggiungi al carrello
Grazie alla sua azione ogni atleta aumenta la forza e la massa muscolare, fattori importanti per migliorarsi in molte discipline sportive ed ovviamente per i bodybuilder che mirano proprio a questo. Il testosterone è prodotto naturalmente nel corpo umano in quantità limitate. L'allenamento anaerobico ad alta intensità aumenta in parte la produzione endogena del testosterone. Purtroppo sia con l’età ma ancora di più con lo stress (sia quotidiano che di allenamento) questo ormone tende a diminuire. Certamente l’ottimizzazione dei recuperi e dei carichi di lavoro sono il primo contributo per permettere il mantenimento dei valori ottimali di questo ormone. Sono sempre importanti le singole molecole , ma ancora di più lo è la ricerca della sinergia per fare in modo che anche con dosaggi a volte inferiori di quelli proposti da altri prodotti sul mercato, si riesca ad ottenere un booster virtuoso che potenzi in modo esponenziale le valenze di ogni componente. Da questa idea è nato: zda-test zma l’integratore zma è combinazione brevettata di zinco, magnesio aspartato e vitamina b6 i cui benefici sono supportati da solide prove cliniche. Aumenta i livelli degli ormoni anabolici, compreso il testosterone e l’igf-1, che a volte risultano più bassi negli atleti sottoposti a regimi di allenamento particolarmente intensi. tribulus terrestris (90% in saponine) il tribulus terrestris aumenta la produzione endogena di testosterone, favorendo un maggiore sviluppo della massa muscolare e della forza. L’ingrediente attivo (protodioscina) stimola la secrezione dell’ormone luteinizzante (lh) da parte della ghiandola pituitaria e l’lh a sua volta stimola la produzione di testosterone nei testicoli. acido d-aspartico (daa) l’acido-d-aspartico (daa) è una molecola estremamente potente usata in medicina anche per la cura dell'oligospermia tramite la sua azione a favore dell'ormone lh. Ultimamente è stato scoperto che il daa interviene anche nelle funzioni fisiologiche di: sintesi proteica, mantenimento di corrette quantita’ di testosterone nel sangue (zinco); sintesi emetabolismo degli ormoni steroidei e riduzione della stanchezza e dell’affaticamento. cordyceps sinensis cordyceps sinensis è il nome botanico di un fungo, un ascomicete caratteristico della medicina cinese, che gli attribuisce proprietà tonico-rinvigorenti, utili per aumentare le energie corporee, stimolare il sistema immunitario e migliorare la resistenza fisica. fieno greco tra le numerose virtù salutari del fieno greco, la più significativa è l’incremento del rilascio d’insulina. Si tratta di un’erba molto ricca di saponine furostanoliche, che incrementano i livelli di ormone luteizzante stimolando la produzione di testosterone. Informazioni nutrizionali   valori nutrizionali 100 g*   dose** rda*** tribulus terrestris 90% di cui saponine 28,0 g 25,2 g 900 mg 810 mg   acido d aspartico 28,0 g 900 mg   cordyceps sinensis di cui acido cordiceptico 23,3 g 1,6 g 750 mg 53 mg   zma® di cui zinco di cui magnesio 11,7 g 0,15 g 2.2 g 375 mg 4.8 mg 71,7 mg 48 % 19 % fieno greco 4,76 g 150 mg   dioscorrea villosa di cui diosgenina 2,33 g 0,23 g 75 mg 7,5 mg   vitamina b6 0,46 g 4,2 mg 300% *si intendono di prodotto **3 cps da 1230 mg/cad ***razione giornaliera raccomandata   Ingredienti: tribulus terrestris e.s. 90% di saponine frutto, acido d aspartico, cordyceps sinensis e.s. 7% acido cordiceptico micelio, zma (zinco monometionina aspartato, magnesio aspartato, vit.b6), fieno greco e.s. (trigonella foenum graecum semi), dioscorrea villosa e.s. 10% diosgenina radice, vit.b6. stabilizzanti reologici: magnesio stearato. capsule: gelatina animale. Modo d'uso: si consiglia l'assunzione di 3 capsule lontano dai pasti Confezione: da 90 cps

Aggiungi al carrello
Strength Carnitine di Net è il primo prodotto che contiene contemporaneamente: 1 g di acetil carnitina 400 mg di acido alfa lipoico 200 mcg di cromo picolinato La formulazione della Strenghth Carnitine è stata concepita per offrire  tutti i vantaggi della sinergia delle tre molecole e per offrire contemporaneamente: azione pro-energetica ottimizzare il metabolismo dei lipidi azione antiossidante performance mentali riduzione dell’appetito acetil-l-carnitina (alc) 1000 mg l’ acetil-l-carnitina (alc) svolge ruoli molteplici nelle funzioni cellulari: incremento dell’efficienza metabolica di utilizzazione dei lipidi; incremento della possibilità di consumare grasso corporeo durante l’attività fisica; ottimizza la produzione naturale di testosterone ha proprietà anticataboliche incremento della resistenza alla fatica negli atleti sottoposti a sforzi prolungati; diminuzione della formazione di radicali liberi durante l’esercizio fisico inoltre ha dimostrato di essere utile anche negli allenamenti finalizzati all’aumento della forza. l'acido alfa lipoico (ala) 400 mg l’acido alfa lipoico è una molecola chiave nel metabolismo energetico cellulare della maggior parte degli esseri viventi. L’ala agisce da cofattore per numerosi enzimi che partecipano al processo di conversione del glucosio, degli acidi grassi e delle altre fonti energetiche in atp. L’ala facilita la produzione di energia cellulare, intervenendo favorevolmente nelle fasi biochimiche del metabolismo glucidico: lavora come coenzima nel metabolismo degli zuccheri, velocizzando la loro disgregazione e il loro consumo principalmente a livello muscolare. Diversi studi hanno dimostrato come la carenza di ala è  associata alla riduzione del tono muscolare e a un accumulo di acido lattico. E'’ un potentissimo antiossidante dalle prerogative uniche quali: alta assorbibilità versatilità, mantenendo la sua attività sia in acqua che in lipidi ampio spettro d'azione verso molti tipi di radicali liberi rafforza e completa l'azione difensiva degli altri antiossidanti L'ala incrementa l’efficienza dell’insulina e può migliorare il trasporto del glucosio all’interno delle cellule utilizzando vie indipendenti da quelle dell’insulina stessa. Protegge i nervi limitando i danni provocati dai radicali liberi, inoltre li aiuta a preservarsi da degenerazione da usura e fatica. inoltre, fattore importantissimo per gli atleti, migliora la velocità della comunicazione nervosa, ne ottimizza la funzionalità. L’abbinamento alc-ala è quindi un booster per metabolismo, salute nervosa ed energetica cromo picolinato 200 mcg la funzione principale del cromo, minerale presente in concentrazioni molto basse nell’organismo umano, sembra essere correlata al metabolismo degli zuccheri; in quest’ultimo caso il ruolo del cromo sembra intervenire con l’insulina nel regolare l’utilizzazione del glucosio. La supplementazione di cromo può essere utile per: controllo degli zuccheri stimolazione del metabolismo basale metabolismo dei lipidi Uno studio condotto su pazienti obesi trattati con cromo ha evidenziato una perdita di peso media pari a 5kg dopo due mesi di somministrazione, accompagnata dalla diminuzione del desiderio di zuccheri, dalla riduzione dell’appetito e dall’aumento dell’energia. Informazioni nutrizionali   valori nutrizionali 100 g* dose** rda*** valore energetico 0 kcal 0 kj 0 kcal 0 kj   acetil carnitina di cui carnitina 48,08 g 38,08 g 1000 mg 792 mg   acido alfa lipoico 19,23 g 400 mg   cromo picolinato di cui cromo 10,00 mg 1,24 mg 200 mcg 24,86 mcg 62% *si intende di prodotto **2 capsule da 1200 mg/cad ***razione giornaliera raccomandata Ingredienti: acetil carnitina, acido alfa lipoico, cromo picolinato; stabilizzanti reologici: cellulosa microcristallina, silicio biossido, magnesio stearato, amido di mais, talco; capsula: gelatina animale, e171, e172, e122. Modo d'uso: assumere una dose di prodotto, pari a 2 cps, al mattino preferibilmente a stomaco pieno e con acqua. Confezione: da 90 cps

Aggiungi al carrello
La carnitina è un aminoacido non essenziale presente in maggiori quantità nei tessuti muscolari, che viene sintetizzata nel fegato e nei reni a partire dalla lisina e dalla metionina. Per la sua sintesi è necessaria la presenza di livelli adeguati di vitamina c e b6. E' stato da più parti dimostrato come la carnitina sia molto importante nel metabolismo dei grassi e nella riduzione dei trigliceridi. Si osserva un’importante facilitazione nella ossidazione dei trigliceridi quando la carnitina viene assunta in dosaggio 2/3 grammi al giorno. La carnitina si rivela preziosa in diverse forme morbose. Altre patologie, dove l’assunzione di carnitina si è rivelata preziosa, sono alcune specifiche malattie mitocondriali co espressione di sintomatologia muscolare. La funzione energetica della carnitina dipende dalla sua capacità di trasporto degli acidi grassi attivati all’interno del mitocondrio dove avviene la beta- ossidazione. Con l’uso di carnitina è inoltre disponibile il risparmio del coenzima a, che stimola la piruvicodeidrogenasi e l’alfa-chetoglutaratodeidrogenasi incrementando cosi il flusso dei metaboliti del ciclo di krebs. Questo meccanismo potrebbe anche spiegare i minori livelli di lattato e piruvato riscontrati dopo l’assunzione esterna di carnitina. L’acetil-carnitina (alc) può inoltre essere considerata un deposito di energia, infatti il suo gruppo acetilico può essere ceduto per nuovi procesi ossidativi mitocondriali in caso di ridotta produzione o aumentato utilizzo di energia cellulare. su questa molecola ci sono interessanti studi sull’attività di neuromodulazione che consente magiore attenzione e minore affaticamento. Vi sono alcuni studi scientifici che dimostrano come l’alc è utile all’aumento dei livelli di testosterone agendo come stimolo all’lh. Queste caratteristiche, unite alla mancanza di tossicità, rendono la carninina un integratore importantissimo, soprattutto per chi svolge sport di resistenza e per chi desidera ridurre i livelli di trigliceridi (obesità o diete dimagranti). La carnitina è comunque indispensabile per tutti gli sportivi, infatti la sua presenza facilita il trasporto e l’utilizzo degli aminoacidi ramificati, quindi ne amplifica le doti sia energetiche che anaboliche. Informazioni nutrizionali   valore energetico 100 g* dose** 0 kcal o kj 0 kcal 0 kj proteine 0 g 0 g carboidrati di cui zuccheri 0 g 0 g 0 g 0 g grassi di cui saturi 0 g 0 g 0 g 0 g fibra alimentare 0 g 0 g sodio 0 g 0 g acetil carnitina di cui carnitina 80,0 g 63,2 g 1250 mg 1000 mg *si intendono di prodotto ** 1 compressa da 1500 mg/cad. Ingredienti: acetil-carnitina, cellulosa microcristallina, silicio biossido, magnesio stearato, polivinilpirrolidone Modo d’uso: assumere una dose di prodotto, pari a 1 cpr, al mattino preferibilmente a stomaco pieno e con acqua. Confezione: da 60 compresse

Aggiungi al carrello
Quante volte nelle discussioni in materia di allenamento abbiamo sentito parlare di riposo? Praticamente sempre! Eppure, nella maggior parte dei casi lo si fa in modo molto superficiale. Si considera infatti quasi esclusivamente la quantità delle ore di sonno e mai la qualità.   In questa direzione si è proiettata la ricerca Net per concepire una formulazione completa che avesse come prima finalità quella di assicurare il pieno recupero psicofisico dell’atleta attraverso la qualità del riposo e l’ottimizzazione del set-up ormonale per un maggiore stato anabolico. INGREDIENTI: l-arginina akg, l-glutammina, cellulosa microcristallina, l-ornitina akg, ashwagandha (withania somnifera l. dunal) radice e.s. tit. 1,5% in whitenolidi, calcio carbonato, zma® (u.s. patent 5.278.329) (magnesio citrato; magnesio ossido; zinco l-monometionina; zinco aspartato; vitamina b6), lecitina tit. >20% in fosfatidilserina, griffonia (griffonia simplicifolia dc. baill.) semi e.s. tit. 10% in 5-htp, pepe nero (piper nigrum l.) frutti e.s. tit. 95% in piperina, valeriana (valeriana officinalis l.) radice e.f. 1:1, biancospino (crataegus oxyacantha l. jacq.) fiori, foglie e.f. 1:1, passiflora (passiflora incarnata l.) parti aeree e.f. 1:1, iperico (hypericum perforatum l.) sommità fiorite e.s. tit. 0,3% in ipericina, silicio biossido, magnesio stearato, polivinilpirrolidone, melatonina.​​​​​​​ l-arginina akg, l-ornitina akg e l-glutamina questi aminoacidi sostengono il ciclo dell’ossido nitrico, fondamentale per il processo di adattamento all’allenamento e costituiscono il pool di base per la sintesi del gh e sostengono la rigenerazione cellulare. melatonina ormone responsabile del corretto ciclo veglia-sonno che ha ruolo attivo nella qualità del riposo; fondamentale nel contributo alla gestione dei fattori di stress ambientali. fosfatidilserina, 200 mg il più potente anticatabolico naturale. zma e calcio elementi essenziali nella gestione dello stress, nel ruolo attivo per l’equilibrio acido-base e nella qualità del riposo. ashwagandha potente adattogeno che migliora il generale stato di benessere; ha una azione aspecifica su tutto l’organismo e le sue funzioni. griffonia la pianta viene adottata nella medicina naturale per curare i disturbi del sonno come tranquillante. pepe nero inserito nella quantità di 10mg/dose non produce alcun effetto irritante/stimolante ma anzi migliora l’assorbimento dei flavonoidi, ossia principi attivi delle piante inserite in formula. si tratta di un booster naturale che migliora la biodisponibilità dei fitocomplessi. valeriana, biancospino, passiflora e iperico gli estratti fluidi hanno gli stessi principi della droga vegetale di partenza senza alcuna modificazione e sono stati inseriti secondo una metodica propria della più fine tecnologia delle scienze erboristiche. tutti i fitoestratti sono utilizzati per le proprietà calmanti e rilassanti.   valori nutrizionali dose* rda** arginina akg 1000 mg   ornitina akg 500 mg   glutamina 1000 mg   melatonina 1 mg   ffosfatidilserina 200 mg   zma® di cui magnesio di cui zinco di cui vitamina b6 200 mg 46,42 mg 2,5 mg 0,84 mg 25% 60% calcio 120 mg 15% ashwagandha e.s. di cui whitanolidi 500 mg 7,5 mg   griffonia e.s. di cui 5-htp 204 mg 20 mg   pepe nero e.s. di cui piperina 10,5 mg 10 mg   iperico e.s. di cui ipericina 50 mg 0,15 mg   rapporto iperforine/ipericina inferiore a 7 valeriana e.f. 170 mg   biancospino e.f. 130 mg   passiflora e.f. 150 mg   * 5 compresse pari a 6 g **razione giornaliera raccomandata   Morfeus è indicato sia per tutti coloro che vogliono costruire massa muscolare e per quelli che vogliono dimagrire, gestendo al meglio i fattori di stress quali il cortisolo e il miglioramento del ritmo circadiano. Modo d'uso assumere una dose di Morfeus, pari a 5 compresse un'ora prima di coricarsi, preferibilmente a stomaco vuoto e con acqua. Per un'azione ancora pià efficace e potente, è consigliato abbinare lo zda test al mattino. Durante i periodi di forte stress psicofisico è possibile assumere il prodotto anche nei giorni di riposo dagli allenamenti con la stessa modalità.​​​​​​​ Confezione: da 150 compresse      

Aggiungi al carrello