Ordini Telefonici 06.69357264 - Spedizioni nazionali gratuite oltre i 99 € - Spedizioni Internazionali gratuite sopra i 199 €

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello
SCORTA 10 pezzi Candida Complex. 6 super-sostanze per Combatterla -20%

SCORTA 10 pezzi Candida Complex. 6 super-sostanze per Combatterla

23,00
18,40

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

GeoPaleoDiet Integratori


ORDINE MINIMO 10 PEZZI

​​​​​​​Nuovo prodotto per combattere la candida, con ben 6 delle sostanze più potenti esistenti al mondo per combattere questo pericolo fungo parassita. 

   Aiuta ad eliminare la candida dal tuo corpo
 
   - Aiuta la depurazione e la disintossicazione
 
   - Aiuta a ripristinare la flora batterica


I funghi del genere Candida (C. albicans, C. glabrata, C. krusei, C. tropicalis ) sono funghi lieviti che fanno parte integrante di flora normale della pelle e della mucosa di organi intestinali, genitali e riproduttivi.

Si insediano maggiormente nelle cavita’ calde, umide e oscure del corpo umano, ma possono anche migrare in altri posti nel corpo, soprattutto negli eventi dell’immunocompromissione.

La specie piu’ nota e Candida albicans (traduzione libera della “candida bianca“ perche’ forma colonie bianche) la quale crea problemi piu’ frequentemente dopo l’uso di antibiotici, steroidi, ormoni (pillole contraccettive), durante la gravidanza, mestruazione, indossamento di biancheria inadeguata, dopo chemioterapia e radioterapia.

La moltiplicazione del fungo e’ legata anche ad alcune malattie come diabete, disturbo del funzionamento della tiroide, il Lupus ed altre malattie autoimmuni, AIDS, malattie tumorali, trapianto di organi, ecc.

Quando la Candida diventa aggressiva?

Quando glielo permette l’ambiente acido, dovuto all’ uso di cereali, latticini, legumi, dolci e zuccheri, stress, ecc. che rende possibile la sua crescita incontrollata.

L’immunita’ forte e la flora batterica normale (Lactobacilus acidofilus) prevengono la moltiplicazione del fungo, ma quando questo fine equilibrio viene disturbato, provoca candidosi.
L’uso degli antibiotici provoca la candidosi nelle persone che altrimenti avrebbero una buona immunita’.

Oltre a distruggere batteri patogeni, gli antibiotici nella gran parte riducono anche il numero di batteri buoni e liberano sulla mucosa improtetta lo spazio sufficiente per la moltiplicazione della Candida.

Qualora il problema ed i sintomi causati dalla Candida vengano trascurati essa potrebbe diventare aggressiva ed in peggiore dei casi finire con la sepsi e perfino la morte.

Per combattare questo potente fungo distruttivo l’ integratore naturale “Candida Detox” riunisce in unico prodotto ben 6 sostanze anti-candida per eccellenza:
 
1)  Acido caprilico: noto anche come acido ottanoico, un acido grasso a lunga catena che si ricava dalle noci di cocco.

Gli acidi grassi come l'acido caprilico vengono utilizzati come fonte energetica da parte della microflora intestinale favorendo l'equilibrio della flora fisiologica ed evitando la proliferazione eccessiva di Candida che può causare disturbi ricorrenti.

Possiede una potente azione antifungina e battericida dato che riesce a distruggere la membrana cellulare di questi agenti nocivi. Aiuta a mantenere bilanciata la microflora batterica della mucosa intestinale ed è utile in caso di esagerata presenza nell’intestino del micete Candida albicans in quanto l’acido caprilico nutre i batteri “amici” nell’intestino e limita la proliferazione dei batteri “nocivi”.
 
2) Lactobacillus acidophilus:  è il ceppo più popolare di probiotici  ed è presente fisiologicamente nel colon umano e a livello vaginale

Tale popolazione batterica si trova nel colon fino all’età avanzata (quando si assiste a modificazioni della flora) ed è influenzata da vari fattori esogeni come la dieta, gli antibiotici e lo stress.
La ricerca ha dimostrato che migliora la funzione del sistema immunitario e può contribuire anche a ridurre la durata di una crescita eccessiva Candida.
 
3)  Aglio: Antibatterico, detossificante e amico delle ossa, queste sono solo alcune delle proprietà dell’aglio.

L’aglio (Allium sativum) è una pianta bulbosa originaria dell’Asia centrale e imparentata con l’erba cipollina, la cipolla, lo scalogno e il porro, utilizzata da migliaia di anni non solo per il caratteristico sapore pungente ma anche per i benefici che garantisce alla salute.

Sono numerose le testimonianze dell’aglio nella storia; pare che gli antichi Egizi sfruttassero le sue proprietà, dandolo anche agli schiavi che costruivano le piramidi per aumentarne la resistenza e per prevenire che si ammalassero.

Nell’antica Grecia, gli atleti olimpici avrebbero masticato aglio prima di partecipare ai giochi per migliorare la performance sportiva.

Addirittura Ippocrate (circa. 460-370 aC), conosciuto oggi come “il padre della medicina occidentale”, sfruttasse i benefici dell’aglio prescrivendolo per una vasta gamma di condizioni e malattie: dai problemi respiratori, come antiparassitario, per migliorare la digestione e ridurre la fatica.

Si parla dell’aglio in numerosi testi come l’Odissea, i libri di medicina indiani e la Bibbia. Le proprietà dell’aglio oggi sono ampiamente sfruttate per una serie di condizioni associate al sistema circolatorio e cardiaco come l’aterosclerosi, l’ipercolesterolemia, l’infarto, le malattie coronariche e l’ipertensione ma anche per la prevenzione di alcune forme tumorali.

Si tratta di un potentissimo antiossidante naturale molto comune nella frutta e nella verdura.

Favorisce la sintesi di proteine e ormoni, protegge dallo stress ossidativo, favorisce la normale funzione del sistema immunitario, contribuisce alla formazione di collagene, al metabolismo energetico, alla funzione del sistema nervoso, alla riduzione dell’affaticamento e all’aumento della biodisponibilità del ferro alimentare;

Antibatterico: Ricco di vitamina C e zolfo, l’aglio ha proprietà antibatteriche grazie proprio alle alti percentuali di questi componenti. Viene considerato infatti, una antibiotico naturale. Inoltre, se aggiunto regolarmente alla dieta, aiuta a combattere i parassiti intestinali.

La scuola della Salute e delle Scienze dell’Universita’ del  Massachussets à Worchester (USA) con le sue ricerche ha confermato che l’utilizzo dell’aglio e’ molto consigliato per ridurre od eliminare parassiti, candida albicans, e batteri patogeni.
 
4) Biotina (o vitamina B8): contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione psicologica e al normale metabolismo energetico.

Quando è carente, permette alla candida di svilupparsi con più facilità.

La biotina è anch’essa indispensabile per  mantenere un equilibrio della flora batterica intestinale.
 
5) Selenio: è un minerale che il corpo ha bisogno in piccole quantità per una salute ottimale. Questo minerale si trasforma in enzimi antiossidanti importanti chiamati selenoproteins.

Secondo il National Institutes of Health, i selenoproteins aiutano a prevenire il danno cellulare da naturale gratuite sottoprodotti del metabolismo dell'ossigeno che possono contribuire al cancro, malattie cardiache e altre malattie croniche.

I Selenoproteins giocano un ruolo nella regolazione della funzione della tiroide e sostenere il sistema immunitario.

Il corretto consumo di selenio può aiutare a evitare la crescita eccessiva del Candida all'interno del vostro corpo. Conoscenza di quali alimenti contengono selenio, e quanto il tuo corpo ha bisogno, può aiutare a bilanciare la quantità di lievito ed evitare questi tipi di infezioni.

La  carenza del selenio provoca una predisposizione per la crescita eccessiva di Candida, portando a infezioni da lieviti. La carenza del selenio altera anche i neutrofili ( fra il 50 e 70% dell’intera popolazione di globuli bianchi) del corpo dall'uccidere Candida.
 
6) Betacarotene: è un carotenoide, cioè uno dei pigmenti vegetali (di colore rosso, giallo e arancione) che sono precursori della vitamina A (retinolo).

Il betacarotene, come tutti i carotenoidi, è liposolubile oltre che sensibile alla luce e al calore. Viene convertito in vitamina A all’interno del piccolo intestino e va poi a depositarsi nel fegato che provvederà a rilasciarlo poco alla volta, in base alle esigenze dell’organismo.

Il betacarotene è importante per il nostro organismo dal punto di vista nutrizionale.

È anzitutto un ottimo antiossidante, capace dunque di contrastare l’insorgenza dei radicali liberi, ed è una primaria fonte di vitamina A, che ha influssi benefici sulla vista e sulla pelle e che permette alle ossa di crescere in modo omogeneo.

Il Betacarotene protegge contro la proliferazione della Candida albicans (livelli di beta-carotene nelle cellule esfoliate vaginali di donne affette da Candida albicans proliferazione sono sei volte inferiori ai livelli di beta-carotene nelle cellule esfoliate di donne sane).
 
Attenzione: per migliorare l’ efficace dell’ integratore sarebbe bene anche evitare zuccheri, lieviti (pane, pizza, focaccia, biscotti, crackers, ecc.), grano e bevande alcoliche. Niente Cereali-Latticini-Legumi. 

QUANTITATIVI MEDI PER DOSE MASSIMA GIORNALIERA CONSIGLIATA: 1 capsula
 
Acido caprilico 221 mg
L. acidophilus 30 mg (pari a 6mld u.f.c.)
Betacarotene 5 mg
Aglio 3 mg
Biotina 200 mcg (400% NRV*)
Selenio 80 mcg (145% NRV*)
*  % NRV: Valori Nutritivi di Riferimento
 
Integratore alimentare – 30 capsule

Candida Detox è un integratore alimentare a base di acido caprilico e lactobacillus acidophilus.
 
INGREDIENTI: Acido caprilico; addensante: amido di mais pregelatinizzato; capsula (agente di rivestimento: gelatina; colorante: biossido di titanio); L. acidophilus; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi; betacarotene, agente antiagglomerante: biossido di silicio; aglio (Alium sativum L.) bulbo estratto secco, biotina, selenito di sodio.
 
Può contenere tracce di: latte, soia.
 
MODO D’USO: deglutire 1 capsula al giorno a stomaco vuoto.
 
CONFEZIONE: 30 capsule.
 
AVVERTENZE: Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.
 
MODALITA’ DI CONSERVAZIONE: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore. Una volta aperto conservare in frigorifero.

Tags   #candida  #candidaalbicans  #candidavaginale  #candidaintestinale  #anticandida  #integratorecandida