Ordini Telefonici 06.69357264 - Spedizioni nazionali gratuite oltre i 69 € - Spedizioni Internazionali gratuite sopra i 149 €

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Integratori

Evidol articolazioni - Benessere in movimento

Evidol articolazioni - Benessere in movimento

€ 23,80

I disturbi a cartilagini e articolazioni interessano oltre 4 milioni di italiani, con maggiore incidenza nelle donne. Si valuta che riguardino circa il 60% degli over-60 e che si manifesti con più frequenza a livello della colonna cervicale e lombare, ginocchio, anca e mano. È necessario quindi sostenere le cartilagini articolari in maniera mirata e naturale per poter svolgere al meglio tutte le attività della nostra vita! Cos’è Evidol Articolazioni è un integratore alimentare a base di Fortigel®, OptiMSM® (zolfo organico), glucosamina e condroitina. Grazie anche alla presenza della vitamina C, che contribuisce alla normale formazione del collagene, si rivela utile per la normale funzione delle cartilagini. A cosa è utile e come agisce Nella formula è presente Fortigel®, materia prima brevettata a base di collagene, la proteina principale del sistema osteo-articolare. Il collagene ha un ruolo cardine nel metabolismo della cartilagine, che deve essere mantenuto in un corretto equilibrio tra degradazione e rigenerazione. Importanti studi hanno dimostrato come Fortigel® venga assorbito rapidamente nel tratto gastrointestinale arrivando nelle aree articolari. Tramite un particolare studio clinico, associato a una specifica risonanza magnetica, è stato possibile dimostrare come Fortigel® abbia effettivamente raggiunto la cartilagine in particolare tra femore e tibia. Questo eccezionale risultato è stato raggiunto tramite un lungo studio sul collagene per identificare la dimensione ottimale delle molecole di collagene che potessero arrivare nelle cartilagini. Fortigel® in questo modo si dimostra altamente specifico e selettivo necessitando quindi un minor dosaggio giornaliero. Fortigel® si può dimostrare di sostegno soprattutto in soggetti over-50, sovrappeso, sportivi, ecc. Inoltre è stato comprovato un eccellente profilo di sicurezza in quanto non sono state registrate interazioni con farmaci o altri ingredienti. Nella formula è presente la vitamina C che possiede numerose funzioni, ma la principale è il supporto dei processi che portano alla sintesi del collagene. Il collagene è formato da catene di amminoacidi che vengono modificati da specifici enzimi “convertitori” per permettere la corretta unione tra le singole fibrille a formare la vera struttura portante, ovvero la fibra di collagene. La vitamina C si inserisce in questo contesto come elemento essenziale al corretto funzionamento degli enzimi. Una grave carenza di vitamina C può causare un non corretto lavoro da parte degli enzimi “convertitori” portando quindi alla formazione di fibre di collagene non adeguate, quindi al conseguente indeboli- mento delle strutture che contengono collagene. Ad arricchire la formulazione troviamo OptiMSM® (Metil-sulfonil-metano),una forma di zolfo organico facilmente assimilabile di elevata qualità, stabilità e purezza, ottenuta grazie al procedimento di distillazione molecolare che permette di separare ed eliminare le sostanze contaminanti eventualmente presenti nella materia prima. Nell’organismo MSM è fondamentale per il benessere delle articolazioni, in quanto i legami che lo zolfo è in grado di formare contribuiscono a stabilizzare il collagene, rendendolo più efficiente nel sostegno di tutti i tessuti. Lo zolfo quindi partecipa ai processi che supportano il benessere delle cartilagini-articolazioni. OptiMSM® è stato utilizzato in diversi studi scientifici evidenziandone il notevole grado di efficacia e l’elevato standard di qualità che lo caratterizza. Non sono state evidenziate interazioni tra OptiMSM® e farmaci, estratti erboristici, vitamine o altri minerali. A completare il profilo del prodotto ci sono glucosaminae condroitina, componenti strutturali della cartilagine articolare. Il loro utilizzo negli integratori alimentari in ambito articolare è molto diffuso e considerato sicuro da diversi studi. Il nostro consiglio d’uso: Si consiglia l’assunzione di una bustina al giorno, sciogliendo la polvere in un bicchiere d’acqua, preferibilmente lontano dal pasto.

Aggiungi al carrello

23,80

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox -30%

OFFERTA 26+4 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox

€ 780,00 € 546,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 BCAA + 4 OMAGGIO ​​​​​​​Gli aminoacidi ramificati ovvero i BCAA, al pari delle proteine, rientrano nella categoria degli integratori plastici, ovvero che favoriscono la sintesi e l’anabolismo muscolare. Il loro impiego in ambito sportivo produce effetti diversi in virtù del momento dell’assunzione. Valina, leucina ed isoleucina (sono questi i 3 aminoacidi presenti negli integratori di BCAA) rappresentano 3 aminoacidi essenziali che l’organismo utilizza anche a scopo energetico. A tal proposito, assunti prima dell’attività (almeno 40 minuti prima), contrastano la degradazione delle proteine muscolari e ritardano anche la comparsa del senso di affaticamento. Quest’ultimo effetto è principalmente dovuto al fatto che, tanto i BCAA, tanto il triptofano raggiungono il cervello mediante i medesimi canali d’accesso. Il triptofano, una volta nel cervello, è trasformato in serotonina, neurotrasmettitore che fornisce l’input dello stato di affaticamento. Maggiore è il triptofano nel cervello, maggiore sarà la produzione di serotonina e conseguentemente il senso di affaticamento. I BCAA, competendo con il triptofano, ne ostacolano l’ingresso, rallentando l’insorgere del senso di affaticamento. Quali sono gli Aminoacidi Ramificati? Composizione chimica Da recenti studi emergerebbe addirittura che i BCAA abbiano l’effetto di stimolare il rilascio di testosterone dopo l’esercizio fisico(1), in tal senso occorrerebbe assumerli circa un’ora prima per ottenere poi un aumento del testosterone sierico poco dopo il termine dell’allenamento. Una loro assunzione dopo l’allenamento agevola il recupero ed espleta le funzioni plastiche tipiche degli aminoacidi. La valina svolge le sue principali funzioni nel coordinamento muscolare, nella concentrazione, nelle funzioni nervose. L’isoleucina è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, ed è implicata nella sintesi proteica. La leucina svolge un fondamentale ruolo plastico rispetto al muscolo, stimolando la sintesi proteica e rientrando negli elementi proteici costitutivi. Inoltre un suo impiego stimolerebbe il rilascio di GH(2). Nel corso dell’attività sportiva vi è un forte impiego (ossidazione) di leucina nel muscolo, tale da abbassare drasticamente il suo quantitativo. Gli aminoacidi ramificati sono in grado di ripristinare la massa muscolare solo in soggetti affetti da patologie epatiche, in chi ha subito interventi chirurgici, o in chi ha subito traumi. Queste sostanze sono un aiuto agli alcolisti limitando la atrofizzazione della massa muscolare ed agiscono sui neurotrasmettitori contribuendo a prevenire i disturbi neurologici che si accompagnano all’abuso di alcol. Sembra da studi fatti che questi tre aminoacidi possano essere utili nella Sclerosi amiotrofica laterale SLA malattia di Lou Gehrig ( consultare sempre il proprio medico curante). Il fabbisogno giornaliero “minimo” dei 3 aminoacidi ramificati BCAA in esame è di : 80mg/kg/die per la leucina, 46mg/kg/die per la isoleucina e 40mg/kg/die per la valina.  Quindi per una  persona di 70 kg la dose giornaliera minima è di 11,6 gr nel rapporto 2:1:1. Aminoacidi ramificati nel Digiuno o Muscle Detox   La cosa da tener chiara è che nel digiuno il nostro organismo cerca di proteggere la massa muscolare (fondamentale per avere la forza di andare a cacciare nuovo cibo ed evitare cosi che il digiuno si possa prolungare troppo) e quindi per la maggior parte le calorie provengono dalle riserve di glucidi e di lipidi. Tuttavia una piccola quota di proteine devono essere utilizzate già nel digiuno notturno, in quanto il glucosio necessario per il cervello (circa 140-150 grammi) non può provenire tutta la notte dagli stock del fegato, limitati in glicogeno. Quindi se il digiuno dura alcuni giorni, i muscoli perdono degli aminoacidi, specialmente alanina, i quali vengono captati dal fegato e reni e servono per produrre glucosio. Per un uomo di 70 Kg la cui spesa energetica basale è di 1800 calorie, dopo il secondo giorno di digiuno la perdita di proteine di origine muscolare è di 75 grammi, mentre il tessuto adiposo cede nello stesso tempo 160 grammi di trigliceridi e il fegato fornisce 180 grammi di glucosio. Non è una perdita enorme, che tuttavia per un digiuno di 5-7 giorni come da me consigliato, può portare ad un calo della massa muscolare di 375-525 grammi totali. Ma non è un grosso problema, perchè può essere facilmente tamponata con l’utilizzo di aminoacidi come supplemento (tipo BCAA Muscle Detox), perchè nei muscoli lo stock di alanina è ricostituito dal catabolismo di leucina, isoleucina e valina. Li avete riconosciuti? Si, non sono altro che i gloriosi e nostri amici da sempre, cioè i ramificati. Comunque altri aminoacidi concorrono alla formazione del glucosio e sono: glutammina, serina, glicina, asparigina, prolina e teronina; per questo motivo nel programma Muscle Detox ci sono anche generose quantità di glutammina, proprio per limitare al minimo (direi anche quasi del tutto) il catabolismo muscolare. Per info sul Programma Muscle Detox (Come perdere fino a 4 Kg in 9 giorni, Senza Fame, Senza Perdere Muscoli, Senza Recuperarli successivamente) --->QUI  Informazioni nutrizionali:  Per dose (5 cpr): L-leucina (2500 mg) - L-Valina (1250 mg) - L-Isoleucina (1250 mg)  Confezione da 140 compresse (28 dosi)  BCCA 2:1.1 integratore alimentare di aminoacidi ramificati  Ingredienti: L-leucina, L-valina, L-isoleucina  Agente di carica: cellulosa microcristallina - Amido di mais pregetalinizzato - Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio. Agenti di rivestimento: idrossi-propil-cellulosa, acido stearico.  Indicazioni d' uso: Assumere 5 compresse al giorno. Il prodotto è indicato nei casi di ridotto apporto o aumento del fabbisogno dei nutrienti apportati.   

Aggiungi al carrello

546,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 18+2 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox -25%

OFFERTA 18+2 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox

€ 540,00 € 405,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​18 BCAA + 2 OMAGGIO ​​​​​​​Gli aminoacidi ramificati ovvero i BCAA, al pari delle proteine, rientrano nella categoria degli integratori plastici, ovvero che favoriscono la sintesi e l’anabolismo muscolare. Il loro impiego in ambito sportivo produce effetti diversi in virtù del momento dell’assunzione. Valina, leucina ed isoleucina (sono questi i 3 aminoacidi presenti negli integratori di BCAA) rappresentano 3 aminoacidi essenziali che l’organismo utilizza anche a scopo energetico. A tal proposito, assunti prima dell’attività (almeno 40 minuti prima), contrastano la degradazione delle proteine muscolari e ritardano anche la comparsa del senso di affaticamento. Quest’ultimo effetto è principalmente dovuto al fatto che, tanto i BCAA, tanto il triptofano raggiungono il cervello mediante i medesimi canali d’accesso. Il triptofano, una volta nel cervello, è trasformato in serotonina, neurotrasmettitore che fornisce l’input dello stato di affaticamento. Maggiore è il triptofano nel cervello, maggiore sarà la produzione di serotonina e conseguentemente il senso di affaticamento. I BCAA, competendo con il triptofano, ne ostacolano l’ingresso, rallentando l’insorgere del senso di affaticamento. Quali sono gli Aminoacidi Ramificati? Composizione chimica Da recenti studi emergerebbe addirittura che i BCAA abbiano l’effetto di stimolare il rilascio di testosterone dopo l’esercizio fisico(1), in tal senso occorrerebbe assumerli circa un’ora prima per ottenere poi un aumento del testosterone sierico poco dopo il termine dell’allenamento. Una loro assunzione dopo l’allenamento agevola il recupero ed espleta le funzioni plastiche tipiche degli aminoacidi. La valina svolge le sue principali funzioni nel coordinamento muscolare, nella concentrazione, nelle funzioni nervose. L’isoleucina è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, ed è implicata nella sintesi proteica. La leucina svolge un fondamentale ruolo plastico rispetto al muscolo, stimolando la sintesi proteica e rientrando negli elementi proteici costitutivi. Inoltre un suo impiego stimolerebbe il rilascio di GH(2). Nel corso dell’attività sportiva vi è un forte impiego (ossidazione) di leucina nel muscolo, tale da abbassare drasticamente il suo quantitativo. Gli aminoacidi ramificati sono in grado di ripristinare la massa muscolare solo in soggetti affetti da patologie epatiche, in chi ha subito interventi chirurgici, o in chi ha subito traumi. Queste sostanze sono un aiuto agli alcolisti limitando la atrofizzazione della massa muscolare ed agiscono sui neurotrasmettitori contribuendo a prevenire i disturbi neurologici che si accompagnano all’abuso di alcol. Sembra da studi fatti che questi tre aminoacidi possano essere utili nella Sclerosi amiotrofica laterale SLA malattia di Lou Gehrig ( consultare sempre il proprio medico curante). Il fabbisogno giornaliero “minimo” dei 3 aminoacidi ramificati BCAA in esame è di : 80mg/kg/die per la leucina, 46mg/kg/die per la isoleucina e 40mg/kg/die per la valina.  Quindi per una  persona di 70 kg la dose giornaliera minima è di 11,6 gr nel rapporto 2:1:1. Aminoacidi ramificati nel Digiuno o Muscle Detox   La cosa da tener chiara è che nel digiuno il nostro organismo cerca di proteggere la massa muscolare (fondamentale per avere la forza di andare a cacciare nuovo cibo ed evitare cosi che il digiuno si possa prolungare troppo) e quindi per la maggior parte le calorie provengono dalle riserve di glucidi e di lipidi. Tuttavia una piccola quota di proteine devono essere utilizzate già nel digiuno notturno, in quanto il glucosio necessario per il cervello (circa 140-150 grammi) non può provenire tutta la notte dagli stock del fegato, limitati in glicogeno. Quindi se il digiuno dura alcuni giorni, i muscoli perdono degli aminoacidi, specialmente alanina, i quali vengono captati dal fegato e reni e servono per produrre glucosio. Per un uomo di 70 Kg la cui spesa energetica basale è di 1800 calorie, dopo il secondo giorno di digiuno la perdita di proteine di origine muscolare è di 75 grammi, mentre il tessuto adiposo cede nello stesso tempo 160 grammi di trigliceridi e il fegato fornisce 180 grammi di glucosio. Non è una perdita enorme, che tuttavia per un digiuno di 5-7 giorni come da me consigliato, può portare ad un calo della massa muscolare di 375-525 grammi totali. Ma non è un grosso problema, perchè può essere facilmente tamponata con l’utilizzo di aminoacidi come supplemento (tipo BCAA Muscle Detox), perchè nei muscoli lo stock di alanina è ricostituito dal catabolismo di leucina, isoleucina e valina. Li avete riconosciuti? Si, non sono altro che i gloriosi e nostri amici da sempre, cioè i ramificati. Comunque altri aminoacidi concorrono alla formazione del glucosio e sono: glutammina, serina, glicina, asparigina, prolina e teronina; per questo motivo nel programma Muscle Detox ci sono anche generose quantità di glutammina, proprio per limitare al minimo (direi anche quasi del tutto) il catabolismo muscolare. Per info sul Programma Muscle Detox (Come perdere fino a 4 Kg in 9 giorni, Senza Fame, Senza Perdere Muscoli, Senza Recuperarli successivamente) --->QUI  Informazioni nutrizionali:  Per dose (5 cpr): L-leucina (2500 mg) - L-Valina (1250 mg) - L-Isoleucina (1250 mg)  Confezione da 140 compresse (28 dosi)  BCCA 2:1.1 integratore alimentare di aminoacidi ramificati  Ingredienti: L-leucina, L-valina, L-isoleucina  Agente di carica: cellulosa microcristallina - Amido di mais pregetalinizzato - Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio. Agenti di rivestimento: idrossi-propil-cellulosa, acido stearico.  Indicazioni d' uso: Assumere 5 compresse al giorno. Il prodotto è indicato nei casi di ridotto apporto o aumento del fabbisogno dei nutrienti apportati.   

Aggiungi al carrello

405,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SCORTA 10 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox -20%

SCORTA 10 pezzi BCAA Aminoacidi Ramificati 2:1:1 - Linea Muscle Detox

€ 30,00 € 24,00

ORDINE MINIMO 10 PEZZI ​​​​​​​Gli aminoacidi ramificati ovvero i BCAA, al pari delle proteine, rientrano nella categoria degli integratori plastici, ovvero che favoriscono la sintesi e l’anabolismo muscolare. Il loro impiego in ambito sportivo produce effetti diversi in virtù del momento dell’assunzione. Valina, leucina ed isoleucina (sono questi i 3 aminoacidi presenti negli integratori di BCAA) rappresentano 3 aminoacidi essenziali che l’organismo utilizza anche a scopo energetico. A tal proposito, assunti prima dell’attività (almeno 40 minuti prima), contrastano la degradazione delle proteine muscolari e ritardano anche la comparsa del senso di affaticamento. Quest’ultimo effetto è principalmente dovuto al fatto che, tanto i BCAA, tanto il triptofano raggiungono il cervello mediante i medesimi canali d’accesso. Il triptofano, una volta nel cervello, è trasformato in serotonina, neurotrasmettitore che fornisce l’input dello stato di affaticamento. Maggiore è il triptofano nel cervello, maggiore sarà la produzione di serotonina e conseguentemente il senso di affaticamento. I BCAA, competendo con il triptofano, ne ostacolano l’ingresso, rallentando l’insorgere del senso di affaticamento. Quali sono gli Aminoacidi Ramificati? Composizione chimica Da recenti studi emergerebbe addirittura che i BCAA abbiano l’effetto di stimolare il rilascio di testosterone dopo l’esercizio fisico(1), in tal senso occorrerebbe assumerli circa un’ora prima per ottenere poi un aumento del testosterone sierico poco dopo il termine dell’allenamento. Una loro assunzione dopo l’allenamento agevola il recupero ed espleta le funzioni plastiche tipiche degli aminoacidi. La valina svolge le sue principali funzioni nel coordinamento muscolare, nella concentrazione, nelle funzioni nervose. L’isoleucina è fondamentale per la formazione dell’emoglobina, ed è implicata nella sintesi proteica. La leucina svolge un fondamentale ruolo plastico rispetto al muscolo, stimolando la sintesi proteica e rientrando negli elementi proteici costitutivi. Inoltre un suo impiego stimolerebbe il rilascio di GH(2). Nel corso dell’attività sportiva vi è un forte impiego (ossidazione) di leucina nel muscolo, tale da abbassare drasticamente il suo quantitativo. Gli aminoacidi ramificati sono in grado di ripristinare la massa muscolare solo in soggetti affetti da patologie epatiche, in chi ha subito interventi chirurgici, o in chi ha subito traumi. Queste sostanze sono un aiuto agli alcolisti limitando la atrofizzazione della massa muscolare ed agiscono sui neurotrasmettitori contribuendo a prevenire i disturbi neurologici che si accompagnano all’abuso di alcol. Sembra da studi fatti che questi tre aminoacidi possano essere utili nella Sclerosi amiotrofica laterale SLA malattia di Lou Gehrig ( consultare sempre il proprio medico curante). Il fabbisogno giornaliero “minimo” dei 3 aminoacidi ramificati BCAA in esame è di : 80mg/kg/die per la leucina, 46mg/kg/die per la isoleucina e 40mg/kg/die per la valina.  Quindi per una  persona di 70 kg la dose giornaliera minima è di 11,6 gr nel rapporto 2:1:1. Aminoacidi ramificati nel Digiuno o Muscle Detox   La cosa da tener chiara è che nel digiuno il nostro organismo cerca di proteggere la massa muscolare (fondamentale per avere la forza di andare a cacciare nuovo cibo ed evitare cosi che il digiuno si possa prolungare troppo) e quindi per la maggior parte le calorie provengono dalle riserve di glucidi e di lipidi. Tuttavia una piccola quota di proteine devono essere utilizzate già nel digiuno notturno, in quanto il glucosio necessario per il cervello (circa 140-150 grammi) non può provenire tutta la notte dagli stock del fegato, limitati in glicogeno. Quindi se il digiuno dura alcuni giorni, i muscoli perdono degli aminoacidi, specialmente alanina, i quali vengono captati dal fegato e reni e servono per produrre glucosio. Per un uomo di 70 Kg la cui spesa energetica basale è di 1800 calorie, dopo il secondo giorno di digiuno la perdita di proteine di origine muscolare è di 75 grammi, mentre il tessuto adiposo cede nello stesso tempo 160 grammi di trigliceridi e il fegato fornisce 180 grammi di glucosio. Non è una perdita enorme, che tuttavia per un digiuno di 5-7 giorni come da me consigliato, può portare ad un calo della massa muscolare di 375-525 grammi totali. Ma non è un grosso problema, perchè può essere facilmente tamponata con l’utilizzo di aminoacidi come supplemento (tipo BCAA Muscle Detox), perchè nei muscoli lo stock di alanina è ricostituito dal catabolismo di leucina, isoleucina e valina. Li avete riconosciuti? Si, non sono altro che i gloriosi e nostri amici da sempre, cioè i ramificati. Comunque altri aminoacidi concorrono alla formazione del glucosio e sono: glutammina, serina, glicina, asparigina, prolina e teronina; per questo motivo nel programma Muscle Detox ci sono anche generose quantità di glutammina, proprio per limitare al minimo (direi anche quasi del tutto) il catabolismo muscolare. Per info sul Programma Muscle Detox (Come perdere fino a 4 Kg in 9 giorni, Senza Fame, Senza Perdere Muscoli, Senza Recuperarli successivamente) --->QUI  Informazioni nutrizionali:  Per dose (5 cpr): L-leucina (2500 mg) - L-Valina (1250 mg) - L-Isoleucina (1250 mg)  Confezione da 140 compresse (28 dosi)  BCCA 2:1.1 integratore alimentare di aminoacidi ramificati  Ingredienti: L-leucina, L-valina, L-isoleucina  Agente di carica: cellulosa microcristallina - Amido di mais pregetalinizzato - Agenti antiagglomeranti: sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio. Agenti di rivestimento: idrossi-propil-cellulosa, acido stearico.  Indicazioni d' uso: Assumere 5 compresse al giorno. Il prodotto è indicato nei casi di ridotto apporto o aumento del fabbisogno dei nutrienti apportati.   

Aggiungi al carrello

24,00

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie -30%

OFFERTA 26+4 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie

€ 1040,00 € 728,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 NATURAL NITRIX + 4 OMAGGIO   ​​​​​​​Il Nuovo Prodotto della linea Muscle Detox, per:  - Migliorare la qualità del sonno con la Melatonina - Azione vasodilatrice delle arterie per il contenuto di arginina e ornitina  - Azione anti cortisolo - Aumento del benessere generale  Posologia: una compressa al giorno prima di andare a dormire   Composizione:  L-ornitina-alfa-chetoglutarato........ ....312,5 mg  L-arginina-alfa-chetoglutarato............250    mg  Glicina................................................250    mg L-glutammina.....................................250    mg  L-lisina...............................................125    mg  Melatonina.........................................125   mcg NATURAL NITRIX è un integratore alimentare a base di L-ornitina-alfa-chetoglutarato, L-arginina-alfa-chetoglutarato, glicina,L-glutamina, L-lisina e melatonina. Ingredienti: L-ornitina-alfa-chetoglutarato;addensante: cellulosa microcristallina; L-argininaalfa- chetoglutarato, glicina, L-glutamina, L-lisina;addensante: fosfato dicalcico; agenti antiagglomeranti:sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio; melatonina. Può contenere tracce di: latte, soia. Modo d’uso: Deglutire 1 compressa al giorno con acqua o altro liquido a scelta prima di andare a dormire  Confezione: 64 compresse Avvertenze: Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico. Modalità di conservazione: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore. Richiudere accuratamente la confezione dopo l'uso. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto integro, correttamente conservato.  

Aggiungi al carrello

728,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 18+2 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie -25%

OFFERTA 18+2 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie

€ 720,00 € 540,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​18 NATURAL NITRIX + 2 OMAGGIO   ​​​​​​​Il Nuovo Prodotto della linea Muscle Detox, per:  - Migliorare la qualità del sonno con la Melatonina - Azione vasodilatrice delle arterie per il contenuto di arginina e ornitina  - Azione anti cortisolo - Aumento del benessere generale  Posologia: una compressa al giorno prima di andare a dormire   Composizione:  L-ornitina-alfa-chetoglutarato........ ....312,5 mg  L-arginina-alfa-chetoglutarato............250    mg  Glicina................................................250    mg L-glutammina.....................................250    mg  L-lisina...............................................125    mg  Melatonina.........................................125   mcg NATURAL NITRIX è un integratore alimentare a base di L-ornitina-alfa-chetoglutarato, L-arginina-alfa-chetoglutarato, glicina,L-glutamina, L-lisina e melatonina. Ingredienti: L-ornitina-alfa-chetoglutarato;addensante: cellulosa microcristallina; L-argininaalfa- chetoglutarato, glicina, L-glutamina, L-lisina;addensante: fosfato dicalcico; agenti antiagglomeranti:sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio; melatonina. Può contenere tracce di: latte, soia. Modo d’uso: Deglutire 1 compressa al giorno con acqua o altro liquido a scelta prima di andare a dormire  Confezione: 64 compresse Avvertenze: Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico. Modalità di conservazione: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore. Richiudere accuratamente la confezione dopo l'uso. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto integro, correttamente conservato.  

Aggiungi al carrello

540,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SCORTA 10 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie -20%

SCORTA 10 pezzi MD Natural Nitrix: Ottimizza il sonno, Recupero Muscolare e Vasodilatazione delle arterie

€ 40,00 € 32,00

MINIMO ORDINE 10 PEZZI ​​​​​​​Il Nuovo Prodotto della linea Muscle Detox, per:  - Migliorare la qualità del sonno con la Melatonina - Azione vasodilatrice delle arterie per il contenuto di arginina e ornitina  - Azione anti cortisolo - Aumento del benessere generale  Posologia: una compressa al giorno prima di andare a dormire   Composizione:  L-ornitina-alfa-chetoglutarato........ ....312,5 mg  L-arginina-alfa-chetoglutarato............250    mg  Glicina................................................250    mg L-glutammina.....................................250    mg  L-lisina...............................................125    mg  Melatonina.........................................125   mcg NATURAL NITRIX è un integratore alimentare a base di L-ornitina-alfa-chetoglutarato, L-arginina-alfa-chetoglutarato, glicina,L-glutamina, L-lisina e melatonina. Ingredienti: L-ornitina-alfa-chetoglutarato;addensante: cellulosa microcristallina; L-argininaalfa- chetoglutarato, glicina, L-glutamina, L-lisina;addensante: fosfato dicalcico; agenti antiagglomeranti:sali di magnesio degli acidi grassi, biossido di silicio; melatonina. Può contenere tracce di: latte, soia. Modo d’uso: Deglutire 1 compressa al giorno con acqua o altro liquido a scelta prima di andare a dormire  Confezione: 64 compresse Avvertenze: Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età. Non utilizzare in gravidanza e nei bambini o comunque per periodi prolungati senza sentire il parere del medico. Modalità di conservazione: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore. Richiudere accuratamente la confezione dopo l'uso. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto integro, correttamente conservato.  

Aggiungi al carrello

32,00

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita -30%

OFFERTA 26+4 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita

€ 338,00 € 236,60

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 GLUTAMMINA + 4 OMAGGIO ​​​​​​​La glutamina è un aminoacido neutro ed è l'aminoacido più abbondante presente nel muscolo e il sangue umano. Infatti, il 60% della riserva libera di aminoacidi nelle cellule muscolo scheletriche è composto di glutamina. La glutamina è nota come un aminoacido condizionatamente essenziale perchè nei momenti di stress (l'attività fisica è stress) il corpo ne ha un bisogno maggiore per mantenere le riserve ematiche e muscolari di glutamina. La glutammina è un aminoacido non essenziale che costituisce più del 50% del pool aminoacidico. Già nel 1990 Perry-Billings et altri, e nel 1991, Calder e Newsholme, hanno provato che la glutamina aiuta in modo importante il sistema immunitario. L'allenamento strenuo sportivo è un comunque un attacco al nostro sistema difensivo, che dovrà provvedere a ripulire e riparare il terreno cellulare danneggiato anche dallo stress e/o dalla vita privata. Ora, gli immunociti deputati a questo compito richiedono un alta quantità di glutamina nel plasma, per essere coadiuvati a questo compito. Conseguentemente se i livelli di questo aminoacido sono nel sangue sono normalmente bassi (perché la maggior parte è utilizzata dalle cellule dell'intestino tenue), la glutamina disponibile non basta e quindi dovrà venire estratta dal nostro patrimonio muscolare. Questo perchè esiste la sindrome da intestino eccessivamente permeabile o "leaky gut" (SAPI o LGS) che si accompagna ad uno stato infiammatorio sistemico, iper-reattività del sistema immunitario, sovraccarico del fegato e del sistema nervoso. I sintomi più frequenti sono quelli intestinali come gonfiore, diarrea e crampi, ma spesso compaiono anche sintomi generali come stanchezza, mancanza di energia, allergie ed intolleranze. La glutammina ripristina quindi la corretta non-permeablità intestinale, dovuta a cereali, latticini, legumi e stress.  La glutamina contenuta nei muscoli  è soltanto il 5-7% delle proteine totali e quindi il nostro organismo la produce a partire da altri aminoacidi, depauperando lentamente e inesorabilmente, la massa magra che avevamo così faticosamente acquisito. Questa "deleteria“ utilizzazione della glutamina dipende soprattutto dall'aumento dei livelli di cortisolo, un glucocorticoide che viene rilasciato in tutti i casi di stress sia patologico, sia indotto dall'esercizio fisico. Se il cortisolo è alto, l'estrazione e la produzione di glutamina (ma anche di un altro aminoacido glucogenetico, l'alalina) viene enormemente aumentata,rallentando o addirittura impedendo la crescita muscolare. La somministrazione orale o parenterale di glutamina può quindi migliorare il bilancio dell'azoto, aiutando l'atleta ad incrementare la massa magra ( e nel sedentario mantiene la massa magra impedendo l' indebolimento e l' invecchiamento), in quanto l'organismo utilizza l'integrazione dell'aminoacido invece di smontare le nostre proteine muscolari. L'acido glutaminico, prodotto nel cervello dalla glutamina (è l'unico aminoacido che riesce a passare la barriera ematoencefalica), svolge altra due funzioni fondamentali: • insieme al glucosio, è il carburante delle cellule celebrali; • combinandosi con l'ammoniaca (provoca il senso di fatica durante l'esercizio fisico), disintossica il cervello riconvertendosi nella forma primaria di glutamina. Anche l'ammoniaca nel fegato viene smaltita da questo importante aminoacido. • Anche il cervello quindi beneficia degli effetti della glutamina, in quanto la quantità di glucosio che può immagazzinare è limitata e se i livelli dell'aminoacido sono adeguati si può migliorare la funzionalità celebrale. Il glutammato monosodico dei comuni dadi da brodo e dei cibi cinesi, contiene acido glutaminico. • Altra funzione della glutamina è quella sul volume cellulare. Come abbiamo visto parlando della creatina, l'aumento della grandezza cellulare può essere il segnale per far partire gli stimoli anabolici ed anticatabolici. • La glutamina, in studi con animali, ha dimostrato di essere il più forte voluminizzatore cellulare tra quelli provati.  Se studi su umani confermeranno questa caratteristica, l'integrazione di questo aminoacido per l'aumento della massa muscolare è destinata a diventare di routine. Ulteriori azioni della glutamina sono: • sintesi del Glutatione (un importante anti-ossidante prodotto dal nostro corpo); • trasporto di azoto e atomi di carbonio; • sintesi di Urea (fegato); • sintesi dell'RNA; • sintesi di Glucosio/Glicogeno; • componente del pool aminoacidico, • carburante metabolico; • ridurrebbe il desiderio di alcool; • viene utilizzato sperimentalmente nel trattamento della • depressione, nelle ulcere peptiche, epilessia, schizofrenia e • senilità; • aumenterebbe i livelli dell'ormone della crescita  La combinazione glutamina + aminoacidi ramificati, sembrerebbe l'optimun per ottenere i migliori risultati. Infatti, come abbiamo visto, dopo una dura seduta di allenamento, l'organismo utilizza le poche scorte disponibili di glutamina e di alanina per ripristinare l'equilibrio precedente. Quindi comincia a smontare le proteine muscolari, ma soprattutto aminoacidi ramificati, che attraverso il ciclo alanina-glucosio, vengono trasformati in glucosio per sopperire all'esaurimento del glicogeno muscolare. Se si potenziano quindi i ramificati con la glutamina si ritarda notevolmente l'esaurimento delle riserve di glucogenetici, riducendo notevolmente il catabolismo muscolare e favorendo il Recupero. Addirittura molti atleti riferiscono di "sentire" la differenza tra i prodotti contenenti i soli ramificati e quelli associati alla glutammina. I risultati sul "campo" di questa combinazione sono estremamente positivi ed incoraggianti. Ingredienti: glutammina pura micronizzata - Kyowa Quality  Confezione da 100 grammi in polvere - misurino incluso della confezione  Posologia consigliata: 3 grammi al giorno in acqua 

Aggiungi al carrello

236,60

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 18+2 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita -25%

OFFERTA 18+2 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita

€ 234,00 € 175,50

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​18 GLUTAMMINA + 2 OMAGGIO ​​​​​​​La glutamina è un aminoacido neutro ed è l'aminoacido più abbondante presente nel muscolo e il sangue umano. Infatti, il 60% della riserva libera di aminoacidi nelle cellule muscolo scheletriche è composto di glutamina. La glutamina è nota come un aminoacido condizionatamente essenziale perchè nei momenti di stress (l'attività fisica è stress) il corpo ne ha un bisogno maggiore per mantenere le riserve ematiche e muscolari di glutamina. La glutammina è un aminoacido non essenziale che costituisce più del 50% del pool aminoacidico. Già nel 1990 Perry-Billings et altri, e nel 1991, Calder e Newsholme, hanno provato che la glutamina aiuta in modo importante il sistema immunitario. L'allenamento strenuo sportivo è un comunque un attacco al nostro sistema difensivo, che dovrà provvedere a ripulire e riparare il terreno cellulare danneggiato anche dallo stress e/o dalla vita privata. Ora, gli immunociti deputati a questo compito richiedono un alta quantità di glutamina nel plasma, per essere coadiuvati a questo compito. Conseguentemente se i livelli di questo aminoacido sono nel sangue sono normalmente bassi (perché la maggior parte è utilizzata dalle cellule dell'intestino tenue), la glutamina disponibile non basta e quindi dovrà venire estratta dal nostro patrimonio muscolare. Questo perchè esiste la sindrome da intestino eccessivamente permeabile o "leaky gut" (SAPI o LGS) che si accompagna ad uno stato infiammatorio sistemico, iper-reattività del sistema immunitario, sovraccarico del fegato e del sistema nervoso. I sintomi più frequenti sono quelli intestinali come gonfiore, diarrea e crampi, ma spesso compaiono anche sintomi generali come stanchezza, mancanza di energia, allergie ed intolleranze. La glutammina ripristina quindi la corretta non-permeablità intestinale, dovuta a cereali, latticini, legumi e stress.  La glutamina contenuta nei muscoli  è soltanto il 5-7% delle proteine totali e quindi il nostro organismo la produce a partire da altri aminoacidi, depauperando lentamente e inesorabilmente, la massa magra che avevamo così faticosamente acquisito. Questa "deleteria“ utilizzazione della glutamina dipende soprattutto dall'aumento dei livelli di cortisolo, un glucocorticoide che viene rilasciato in tutti i casi di stress sia patologico, sia indotto dall'esercizio fisico. Se il cortisolo è alto, l'estrazione e la produzione di glutamina (ma anche di un altro aminoacido glucogenetico, l'alalina) viene enormemente aumentata,rallentando o addirittura impedendo la crescita muscolare. La somministrazione orale o parenterale di glutamina può quindi migliorare il bilancio dell'azoto, aiutando l'atleta ad incrementare la massa magra ( e nel sedentario mantiene la massa magra impedendo l' indebolimento e l' invecchiamento), in quanto l'organismo utilizza l'integrazione dell'aminoacido invece di smontare le nostre proteine muscolari. L'acido glutaminico, prodotto nel cervello dalla glutamina (è l'unico aminoacido che riesce a passare la barriera ematoencefalica), svolge altra due funzioni fondamentali: • insieme al glucosio, è il carburante delle cellule celebrali; • combinandosi con l'ammoniaca (provoca il senso di fatica durante l'esercizio fisico), disintossica il cervello riconvertendosi nella forma primaria di glutamina. Anche l'ammoniaca nel fegato viene smaltita da questo importante aminoacido. • Anche il cervello quindi beneficia degli effetti della glutamina, in quanto la quantità di glucosio che può immagazzinare è limitata e se i livelli dell'aminoacido sono adeguati si può migliorare la funzionalità celebrale. Il glutammato monosodico dei comuni dadi da brodo e dei cibi cinesi, contiene acido glutaminico. • Altra funzione della glutamina è quella sul volume cellulare. Come abbiamo visto parlando della creatina, l'aumento della grandezza cellulare può essere il segnale per far partire gli stimoli anabolici ed anticatabolici. • La glutamina, in studi con animali, ha dimostrato di essere il più forte voluminizzatore cellulare tra quelli provati.  Se studi su umani confermeranno questa caratteristica, l'integrazione di questo aminoacido per l'aumento della massa muscolare è destinata a diventare di routine. Ulteriori azioni della glutamina sono: • sintesi del Glutatione (un importante anti-ossidante prodotto dal nostro corpo); • trasporto di azoto e atomi di carbonio; • sintesi di Urea (fegato); • sintesi dell'RNA; • sintesi di Glucosio/Glicogeno; • componente del pool aminoacidico, • carburante metabolico; • ridurrebbe il desiderio di alcool; • viene utilizzato sperimentalmente nel trattamento della • depressione, nelle ulcere peptiche, epilessia, schizofrenia e • senilità; • aumenterebbe i livelli dell'ormone della crescita  La combinazione glutamina + aminoacidi ramificati, sembrerebbe l'optimun per ottenere i migliori risultati. Infatti, come abbiamo visto, dopo una dura seduta di allenamento, l'organismo utilizza le poche scorte disponibili di glutamina e di alanina per ripristinare l'equilibrio precedente. Quindi comincia a smontare le proteine muscolari, ma soprattutto aminoacidi ramificati, che attraverso il ciclo alanina-glucosio, vengono trasformati in glucosio per sopperire all'esaurimento del glicogeno muscolare. Se si potenziano quindi i ramificati con la glutamina si ritarda notevolmente l'esaurimento delle riserve di glucogenetici, riducendo notevolmente il catabolismo muscolare e favorendo il Recupero. Addirittura molti atleti riferiscono di "sentire" la differenza tra i prodotti contenenti i soli ramificati e quelli associati alla glutammina. I risultati sul "campo" di questa combinazione sono estremamente positivi ed incoraggianti. Ingredienti: glutammina pura micronizzata - Kyowa Quality  Confezione da 100 grammi in polvere - misurino incluso della confezione  Posologia consigliata: 3 grammi al giorno in acqua 

Aggiungi al carrello

175,50

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SCORTA 10 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita -20%

SCORTA 10 pezzi Glutammina KYOWA QUALITY - Impedisce il Catabolismo Muscolare e Stimola l' Ormone della Crescita

€ 13,00 € 10,40

ORDINE MINIMO 10 PEZZI ​​​​​​​La glutamina è un aminoacido neutro ed è l'aminoacido più abbondante presente nel muscolo e il sangue umano. Infatti, il 60% della riserva libera di aminoacidi nelle cellule muscolo scheletriche è composto di glutamina. La glutamina è nota come un aminoacido condizionatamente essenziale perchè nei momenti di stress (l'attività fisica è stress) il corpo ne ha un bisogno maggiore per mantenere le riserve ematiche e muscolari di glutamina. La glutammina è un aminoacido non essenziale che costituisce più del 50% del pool aminoacidico. Già nel 1990 Perry-Billings et altri, e nel 1991, Calder e Newsholme, hanno provato che la glutamina aiuta in modo importante il sistema immunitario. L'allenamento strenuo sportivo è un comunque un attacco al nostro sistema difensivo, che dovrà provvedere a ripulire e riparare il terreno cellulare danneggiato anche dallo stress e/o dalla vita privata. Ora, gli immunociti deputati a questo compito richiedono un alta quantità di glutamina nel plasma, per essere coadiuvati a questo compito. Conseguentemente se i livelli di questo aminoacido sono nel sangue sono normalmente bassi (perché la maggior parte è utilizzata dalle cellule dell'intestino tenue), la glutamina disponibile non basta e quindi dovrà venire estratta dal nostro patrimonio muscolare. Questo perchè esiste la sindrome da intestino eccessivamente permeabile o "leaky gut" (SAPI o LGS) che si accompagna ad uno stato infiammatorio sistemico, iper-reattività del sistema immunitario, sovraccarico del fegato e del sistema nervoso. I sintomi più frequenti sono quelli intestinali come gonfiore, diarrea e crampi, ma spesso compaiono anche sintomi generali come stanchezza, mancanza di energia, allergie ed intolleranze. La glutammina ripristina quindi la corretta non-permeablità intestinale, dovuta a cereali, latticini, legumi e stress.  La glutamina contenuta nei muscoli  è soltanto il 5-7% delle proteine totali e quindi il nostro organismo la produce a partire da altri aminoacidi, depauperando lentamente e inesorabilmente, la massa magra che avevamo così faticosamente acquisito. Questa "deleteria“ utilizzazione della glutamina dipende soprattutto dall'aumento dei livelli di cortisolo, un glucocorticoide che viene rilasciato in tutti i casi di stress sia patologico, sia indotto dall'esercizio fisico. Se il cortisolo è alto, l'estrazione e la produzione di glutamina (ma anche di un altro aminoacido glucogenetico, l'alalina) viene enormemente aumentata,rallentando o addirittura impedendo la crescita muscolare. La somministrazione orale o parenterale di glutamina può quindi migliorare il bilancio dell'azoto, aiutando l'atleta ad incrementare la massa magra ( e nel sedentario mantiene la massa magra impedendo l' indebolimento e l' invecchiamento), in quanto l'organismo utilizza l'integrazione dell'aminoacido invece di smontare le nostre proteine muscolari. L'acido glutaminico, prodotto nel cervello dalla glutamina (è l'unico aminoacido che riesce a passare la barriera ematoencefalica), svolge altra due funzioni fondamentali: • insieme al glucosio, è il carburante delle cellule celebrali; • combinandosi con l'ammoniaca (provoca il senso di fatica durante l'esercizio fisico), disintossica il cervello riconvertendosi nella forma primaria di glutamina. Anche l'ammoniaca nel fegato viene smaltita da questo importante aminoacido. • Anche il cervello quindi beneficia degli effetti della glutamina, in quanto la quantità di glucosio che può immagazzinare è limitata e se i livelli dell'aminoacido sono adeguati si può migliorare la funzionalità celebrale. Il glutammato monosodico dei comuni dadi da brodo e dei cibi cinesi, contiene acido glutaminico. • Altra funzione della glutamina è quella sul volume cellulare. Come abbiamo visto parlando della creatina, l'aumento della grandezza cellulare può essere il segnale per far partire gli stimoli anabolici ed anticatabolici. • La glutamina, in studi con animali, ha dimostrato di essere il più forte voluminizzatore cellulare tra quelli provati.  Se studi su umani confermeranno questa caratteristica, l'integrazione di questo aminoacido per l'aumento della massa muscolare è destinata a diventare di routine. Ulteriori azioni della glutamina sono: • sintesi del Glutatione (un importante anti-ossidante prodotto dal nostro corpo); • trasporto di azoto e atomi di carbonio; • sintesi di Urea (fegato); • sintesi dell'RNA; • sintesi di Glucosio/Glicogeno; • componente del pool aminoacidico, • carburante metabolico; • ridurrebbe il desiderio di alcool; • viene utilizzato sperimentalmente nel trattamento della • depressione, nelle ulcere peptiche, epilessia, schizofrenia e • senilità; • aumenterebbe i livelli dell'ormone della crescita  La combinazione glutamina + aminoacidi ramificati, sembrerebbe l'optimun per ottenere i migliori risultati. Infatti, come abbiamo visto, dopo una dura seduta di allenamento, l'organismo utilizza le poche scorte disponibili di glutamina e di alanina per ripristinare l'equilibrio precedente. Quindi comincia a smontare le proteine muscolari, ma soprattutto aminoacidi ramificati, che attraverso il ciclo alanina-glucosio, vengono trasformati in glucosio per sopperire all'esaurimento del glicogeno muscolare. Se si potenziano quindi i ramificati con la glutamina si ritarda notevolmente l'esaurimento delle riserve di glucogenetici, riducendo notevolmente il catabolismo muscolare e favorendo il Recupero. Addirittura molti atleti riferiscono di "sentire" la differenza tra i prodotti contenenti i soli ramificati e quelli associati alla glutammina. I risultati sul "campo" di questa combinazione sono estremamente positivi ed incoraggianti. Ingredienti: glutammina pura micronizzata - Kyowa Quality  Confezione da 100 grammi in polvere - misurino incluso della confezione  Posologia consigliata: 3 grammi al giorno in acqua 

Aggiungi al carrello

10,40

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore -30%

OFFERTA 26+4 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore

€ 832,00 € 582,40

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 ACETIL CARNITINA + 4 OMAGGIO ​​​​​​​ L' acetil-L-carnitina è un aminoacido (cioè un mattoncino delle proteine) che viene prodotta naturalmente nel corpo e aiuta l' organismo a produrre energia. Durante il digiuno o il Muscledetox si liberano una grande quantità di acidi grassi liberi circolanti hanno bisogno dei buon livelli di carnitina per essere trasportati in modo efficiente all’ interno del mitocondrio per essere bruciati. Ma questa sostanza è contenuta sopratutto nella carne, ma essendo a digiuno, ci potrebbe essere un problema di adeguati livelli di carnitina, specialmente in contemporanea con il livello triplicato di acidi grassi circolanti rispetto alla norma.  E’ evidente che in questo senso è fondamentale la supplementazione di L-carnitina o meglio di Acetil-l-carnitina, decisamente la forma più potente ed efficace. Acetil-L-carnitina è usato anche per una varietà di disturbi mentali tra cui il morbo di Alzheimer, la perdita di memoria legata all'età, la depressione, problemi legati all'alcolismo e alla alla malattia di Lyme. E' utilizzato anche per la sindrome di Down, cattiva circolazione nel cervello, la cataratta, il dolore dei nervi a causa di diabete, il dolore dei nervi a causa di farmaci utilizzati nel trattamento dell'AIDS e la paralisi facciale. Alcuni uomini usano acetil-L-carnitina per l'infertilità, i sintomi della "menopausa maschile" (bassi livelli di testosterone a causa dell' invecchiamento), e una malattia del pene chiamata malattia di Peyronie. Come funziona? Acetil-L-carnitina aiuta il corpo a produrre energia e trasporta gli acidi grassi nel mitocondrio dove vengono convertiti in energia, facilitando cosi la perdita di peso. E' importante per il cuore e la funzione del cervello, il movimento dei muscoli, e molti altri processi del corpo. Confezione: 60 capsule da 1000 mg di Acetil L-Carnitina  Ingredienti: Acetil L-Carnitina cloridrato, Gelatina alimentare (capsula); Addensante: Cellulosa microcristallina; Agenti antiagglomeranti: Sali di magnesio degli acidi grassi; Biossido di silicio. Indicazioni d' uso: deglutire 1 capsula al giorno con acqua liquido a scelta. 

Aggiungi al carrello

582,40

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 18+2 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore -25%

OFFERTA 18+2 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore

€ 576,00 € 432,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​18 ACETIL CARNITINA + 2 OMAGGIO ​​​​​​​ L' acetil-L-carnitina è un aminoacido (cioè un mattoncino delle proteine) che viene prodotta naturalmente nel corpo e aiuta l' organismo a produrre energia. Durante il digiuno o il Muscledetox si liberano una grande quantità di acidi grassi liberi circolanti hanno bisogno dei buon livelli di carnitina per essere trasportati in modo efficiente all’ interno del mitocondrio per essere bruciati. Ma questa sostanza è contenuta sopratutto nella carne, ma essendo a digiuno, ci potrebbe essere un problema di adeguati livelli di carnitina, specialmente in contemporanea con il livello triplicato di acidi grassi circolanti rispetto alla norma.  E’ evidente che in questo senso è fondamentale la supplementazione di L-carnitina o meglio di Acetil-l-carnitina, decisamente la forma più potente ed efficace. Acetil-L-carnitina è usato anche per una varietà di disturbi mentali tra cui il morbo di Alzheimer, la perdita di memoria legata all'età, la depressione, problemi legati all'alcolismo e alla alla malattia di Lyme. E' utilizzato anche per la sindrome di Down, cattiva circolazione nel cervello, la cataratta, il dolore dei nervi a causa di diabete, il dolore dei nervi a causa di farmaci utilizzati nel trattamento dell'AIDS e la paralisi facciale. Alcuni uomini usano acetil-L-carnitina per l'infertilità, i sintomi della "menopausa maschile" (bassi livelli di testosterone a causa dell' invecchiamento), e una malattia del pene chiamata malattia di Peyronie. Come funziona? Acetil-L-carnitina aiuta il corpo a produrre energia e trasporta gli acidi grassi nel mitocondrio dove vengono convertiti in energia, facilitando cosi la perdita di peso. E' importante per il cuore e la funzione del cervello, il movimento dei muscoli, e molti altri processi del corpo. Confezione: 60 capsule da 1000 mg di Acetil L-Carnitina  Ingredienti: Acetil L-Carnitina cloridrato, Gelatina alimentare (capsula); Addensante: Cellulosa microcristallina; Agenti antiagglomeranti: Sali di magnesio degli acidi grassi; Biossido di silicio. Indicazioni d' uso: deglutire 1 capsula al giorno con acqua liquido a scelta. 

Aggiungi al carrello

432,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SCORTA 10 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore -20%

SCORTA 10 pezzi Acetil Carnitina: Brucia il Grasso e migliora Memoria, Apprendimento e i Livelli di umore

€ 32,00 € 25,60

ORDINE MINIMO 10 PEZZI ​​​​​​​ L' acetil-L-carnitina è un aminoacido (cioè un mattoncino delle proteine) che viene prodotta naturalmente nel corpo e aiuta l' organismo a produrre energia. Durante il digiuno o il Muscledetox si liberano una grande quantità di acidi grassi liberi circolanti hanno bisogno dei buon livelli di carnitina per essere trasportati in modo efficiente all’ interno del mitocondrio per essere bruciati. Ma questa sostanza è contenuta sopratutto nella carne, ma essendo a digiuno, ci potrebbe essere un problema di adeguati livelli di carnitina, specialmente in contemporanea con il livello triplicato di acidi grassi circolanti rispetto alla norma.  E’ evidente che in questo senso è fondamentale la supplementazione di L-carnitina o meglio di Acetil-l-carnitina, decisamente la forma più potente ed efficace. Acetil-L-carnitina è usato anche per una varietà di disturbi mentali tra cui il morbo di Alzheimer, la perdita di memoria legata all'età, la depressione, problemi legati all'alcolismo e alla alla malattia di Lyme. E' utilizzato anche per la sindrome di Down, cattiva circolazione nel cervello, la cataratta, il dolore dei nervi a causa di diabete, il dolore dei nervi a causa di farmaci utilizzati nel trattamento dell'AIDS e la paralisi facciale. Alcuni uomini usano acetil-L-carnitina per l'infertilità, i sintomi della "menopausa maschile" (bassi livelli di testosterone a causa dell' invecchiamento), e una malattia del pene chiamata malattia di Peyronie. Come funziona? Acetil-L-carnitina aiuta il corpo a produrre energia e trasporta gli acidi grassi nel mitocondrio dove vengono convertiti in energia, facilitando cosi la perdita di peso. E' importante per il cuore e la funzione del cervello, il movimento dei muscoli, e molti altri processi del corpo. Confezione: 60 capsule da 1000 mg di Acetil L-Carnitina  Ingredienti: Acetil L-Carnitina cloridrato, Gelatina alimentare (capsula); Addensante: Cellulosa microcristallina; Agenti antiagglomeranti: Sali di magnesio degli acidi grassi; Biossido di silicio. Indicazioni d' uso: deglutire 1 capsula al giorno con acqua liquido a scelta. 

Aggiungi al carrello

25,60

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi Vitamina C -30%

OFFERTA 26+4 pezzi Vitamina C "pH Control" 48 - Maggior assorbimento, Meno Problemi gastrici

€ 832,00 € 582,40

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 VITAMINA C 48 + 4 OMAGGIO ​​​​​​​Qui anche la confezione da 24 compresse ​​​​​​​ L’ uomo è praticamente l’ unico animale al mondo che non può produrre Vitamina C.   Solo il Bulbul, un pipistrello indiano, la scimmia e il gorilla e il porcellino d’ india hanno questa caratteristica e quindi deve essere forzatamente ingerito con i cibi/integratori.   La perdita della produzione endogena della vitamina C si presentò in un animale arboreo che viveva in un ambiente tropicale o semi- tropicale dove erano disponibili tutto l’anno molti cibi che contenevano acido ascorbico.   La dieta del primate mutato forse non forniva altrettanto acido ascorbico quanto quello prima sintetizzato nel fegato, ma era sufficiente per sopravvivere.   Bourne nel 1944 mostrò che un moderno gorilla, vivendo nel suo habitat naturale, otterrebbe 4.5 g. di acido ascorbico al giorno dal suo cibo.  L'acido ascorbico (vitamina C) è usato per prevenire o trattare bassi livelli di vitamina C nelle persone che non ottengono abbastanza di vitamina dalle loro diete.   Bassi livelli di vitamina C possono determinare una condizione chiamata scorbuto, che può causare sintomi quali eruzione cutanea, debolezza muscolare, dolori articolari, stanchezza o perdita di denti.   La Vitamina C inoltre: contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. sostiene il normale funzionamento del sistema nervoso. contribuisce a ridurre la stanchezza e affaticamento. accresce l'assorbimento del ferro. favorisce la formazione del collagene per la normale funzione di gengive, pelle, cartilagini e ossa.   "Vitamina  C pH Control" della GeoPaleoDiet è stato formulata con calcio e magnesio, cioè dei minerali che tamponano quasi completamente la componente acida, che rende il prodotto adatto agli stomaci delicati e non, senza comportare problemi a livello gastrico. Non solo, per potenziare il potere di riciclo della vitamina C è stata aggiunta al prodotto Quercitina, un bioflavonoide cioè un gruppo di pigmenti dotati di attività antossidante, presenti in numerosi tipi di frutti e verdure, che favorisce la rigenerazione e la riattivazione della vitamina C. I bioflavonoidi, come la quercitina, sono composti che svolgono una rilevante azione vasoprotettrice e venotonica e, incrementando i livelli intracellulari di vitamina C, ne potenziano l'azione antiossidante, favorendo l'attività protettiva contro il danno ossidativo dei radicali liberi. In pratica una Vitamina C non del tutto acida, pH controllata, che permette un perfetto assorbimento della sostanza perchè, ricordiamoci, in natura è contenuta negli agrumi che contengono calcio/magnesio e bioflavonoidi. Noi della GeoPaleoDiet abbiamo soltanto ricreato l' "Habitat" naturale per potenziare al meglio le sue straordinarie caratteristiche.   - Confezioni da 24/48 compresse da un grammo.  Composizione:   Vitamina C totale 1.000 mg (1250 % NRV*) da Acido ascorbico   da Calcio ascorbato   Quercitina 10 mg Non assumere durante la gravidanza.

Aggiungi al carrello

582,40

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 18+2 pezzi Vitamina C -25%

OFFERTA 18+2 pezzi Vitamina C "pH Control" 48 - Maggior assorbimento, Meno Problemi gastrici

€ 576,00 € 432,00

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​18 VITAMINA C 48 + 2 OMAGGIO ​​​​​​​Qui anche la confezione da 24 compresse ​​​​​​​ L’ uomo è praticamente l’ unico animale al mondo che non può produrre Vitamina C.   Solo il Bulbul, un pipistrello indiano, la scimmia e il gorilla e il porcellino d’ india hanno questa caratteristica e quindi deve essere forzatamente ingerito con i cibi/integratori.   La perdita della produzione endogena della vitamina C si presentò in un animale arboreo che viveva in un ambiente tropicale o semi- tropicale dove erano disponibili tutto l’anno molti cibi che contenevano acido ascorbico.   La dieta del primate mutato forse non forniva altrettanto acido ascorbico quanto quello prima sintetizzato nel fegato, ma era sufficiente per sopravvivere.   Bourne nel 1944 mostrò che un moderno gorilla, vivendo nel suo habitat naturale, otterrebbe 4.5 g. di acido ascorbico al giorno dal suo cibo.  L'acido ascorbico (vitamina C) è usato per prevenire o trattare bassi livelli di vitamina C nelle persone che non ottengono abbastanza di vitamina dalle loro diete.   Bassi livelli di vitamina C possono determinare una condizione chiamata scorbuto, che può causare sintomi quali eruzione cutanea, debolezza muscolare, dolori articolari, stanchezza o perdita di denti.   La Vitamina C inoltre: contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. sostiene il normale funzionamento del sistema nervoso. contribuisce a ridurre la stanchezza e affaticamento. accresce l'assorbimento del ferro. favorisce la formazione del collagene per la normale funzione di gengive, pelle, cartilagini e ossa.   "Vitamina  C pH Control" della GeoPaleoDiet è stato formulata con calcio e magnesio, cioè dei minerali che tamponano quasi completamente la componente acida, che rende il prodotto adatto agli stomaci delicati e non, senza comportare problemi a livello gastrico. Non solo, per potenziare il potere di riciclo della vitamina C è stata aggiunta al prodotto Quercitina, un bioflavonoide cioè un gruppo di pigmenti dotati di attività antossidante, presenti in numerosi tipi di frutti e verdure, che favorisce la rigenerazione e la riattivazione della vitamina C. I bioflavonoidi, come la quercitina, sono composti che svolgono una rilevante azione vasoprotettrice e venotonica e, incrementando i livelli intracellulari di vitamina C, ne potenziano l'azione antiossidante, favorendo l'attività protettiva contro il danno ossidativo dei radicali liberi. In pratica una Vitamina C non del tutto acida, pH controllata, che permette un perfetto assorbimento della sostanza perchè, ricordiamoci, in natura è contenuta negli agrumi che contengono calcio/magnesio e bioflavonoidi. Noi della GeoPaleoDiet abbiamo soltanto ricreato l' "Habitat" naturale per potenziare al meglio le sue straordinarie caratteristiche.   - Confezioni da 24/48 compresse da un grammo.  Composizione:   Vitamina C totale 1.000 mg (1250 % NRV*) da Acido ascorbico   da Calcio ascorbato   Quercitina 10 mg Non assumere durante la gravidanza.

Aggiungi al carrello

432,00

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
SCORTA 10 pezzi Vitamina C -20%

SCORTA 10 pezzi Vitamina C "pH Control" 48 - Maggior assorbimento, Meno Problemi gastrici

€ 32,00 € 25,60

MINIMO ORDINE 10 PEZZI ​​​​​​​Qui anche la confezione da 24 compresse ​​​​​​​ L’ uomo è praticamente l’ unico animale al mondo che non può produrre Vitamina C.   Solo il Bulbul, un pipistrello indiano, la scimmia e il gorilla e il porcellino d’ india hanno questa caratteristica e quindi deve essere forzatamente ingerito con i cibi/integratori.   La perdita della produzione endogena della vitamina C si presentò in un animale arboreo che viveva in un ambiente tropicale o semi- tropicale dove erano disponibili tutto l’anno molti cibi che contenevano acido ascorbico.   La dieta del primate mutato forse non forniva altrettanto acido ascorbico quanto quello prima sintetizzato nel fegato, ma era sufficiente per sopravvivere.   Bourne nel 1944 mostrò che un moderno gorilla, vivendo nel suo habitat naturale, otterrebbe 4.5 g. di acido ascorbico al giorno dal suo cibo.  L'acido ascorbico (vitamina C) è usato per prevenire o trattare bassi livelli di vitamina C nelle persone che non ottengono abbastanza di vitamina dalle loro diete.   Bassi livelli di vitamina C possono determinare una condizione chiamata scorbuto, che può causare sintomi quali eruzione cutanea, debolezza muscolare, dolori articolari, stanchezza o perdita di denti.   La Vitamina C inoltre: contribuisce al mantenimento della normale funzione del sistema immunitario alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo. sostiene il normale funzionamento del sistema nervoso. contribuisce a ridurre la stanchezza e affaticamento. accresce l'assorbimento del ferro. favorisce la formazione del collagene per la normale funzione di gengive, pelle, cartilagini e ossa.   "Vitamina  C pH Control" della GeoPaleoDiet è stato formulata con calcio e magnesio, cioè dei minerali che tamponano quasi completamente la componente acida, che rende il prodotto adatto agli stomaci delicati e non, senza comportare problemi a livello gastrico. Non solo, per potenziare il potere di riciclo della vitamina C è stata aggiunta al prodotto Quercitina, un bioflavonoide cioè un gruppo di pigmenti dotati di attività antossidante, presenti in numerosi tipi di frutti e verdure, che favorisce la rigenerazione e la riattivazione della vitamina C. I bioflavonoidi, come la quercitina, sono composti che svolgono una rilevante azione vasoprotettrice e venotonica e, incrementando i livelli intracellulari di vitamina C, ne potenziano l'azione antiossidante, favorendo l'attività protettiva contro il danno ossidativo dei radicali liberi. In pratica una Vitamina C non del tutto acida, pH controllata, che permette un perfetto assorbimento della sostanza perchè, ricordiamoci, in natura è contenuta negli agrumi che contengono calcio/magnesio e bioflavonoidi. Noi della GeoPaleoDiet abbiamo soltanto ricreato l' "Habitat" naturale per potenziare al meglio le sue straordinarie caratteristiche.   - Confezioni da 24/48 compresse da un grammo.  Composizione:   Vitamina C totale 1.000 mg (1250 % NRV*) da Acido ascorbico   da Calcio ascorbato   Quercitina 10 mg Non assumere durante la gravidanza.

Aggiungi al carrello

25,60

Quantità minima 10 pezzi
Successive 1 pezzi

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello
OFFERTA 26+4 pezzi Candida Complex. 6 super-sostanze per Combatterla -30%

OFFERTA 26+4 pezzi Candida Complex. 6 super-sostanze per Combatterla

€ 598,00 € 418,60

OFFERTA GRANDI SCORTE ​​​​​​​26 CANDIDA COMPLEX + 4 OMAGGIO ​​​​​​​Nuovo prodotto per combattere la candida, con ben 6 delle sostanze più potenti esistenti al mondo per combattere questo pericolo fungo parassita.     - Aiuta ad eliminare la candida dal tuo corpo      - Aiuta la depurazione e la disintossicazione      - Aiuta a ripristinare la flora batterica I funghi del genere Candida (C. albicans, C. glabrata, C. krusei, C. tropicalis ) sono funghi lieviti che fanno parte integrante di flora normale della pelle e della mucosa di organi intestinali, genitali e riproduttivi. Si insediano maggiormente nelle cavita’ calde, umide e oscure del corpo umano, ma possono anche migrare in altri posti nel corpo, soprattutto negli eventi dell’immunocompromissione. La specie piu’ nota e Candida albicans (traduzione libera della “candida bianca“ perche’ forma colonie bianche) la quale crea problemi piu’ frequentemente dopo l’uso di antibiotici, steroidi, ormoni (pillole contraccettive), durante la gravidanza, mestruazione, indossamento di biancheria inadeguata, dopo chemioterapia e radioterapia. La moltiplicazione del fungo e’ legata anche ad alcune malattie come diabete, disturbo del funzionamento della tiroide, il Lupus ed altre malattie autoimmuni, AIDS, malattie tumorali, trapianto di organi, ecc. Quando la Candida diventa aggressiva? Quando glielo permette l’ambiente acido, dovuto all’ uso di cereali, latticini, legumi, dolci e zuccheri, stress, ecc. che rende possibile la sua crescita incontrollata. L’immunita’ forte e la flora batterica normale (Lactobacilus acidofilus) prevengono la moltiplicazione del fungo, ma quando questo fine equilibrio viene disturbato, provoca candidosi. L’uso degli antibiotici provoca la candidosi nelle persone che altrimenti avrebbero una buona immunita’. Oltre a distruggere batteri patogeni, gli antibiotici nella gran parte riducono anche il numero di batteri buoni e liberano sulla mucosa improtetta lo spazio sufficiente per la moltiplicazione della Candida. Qualora il problema ed i sintomi causati dalla Candida vengano trascurati essa potrebbe diventare aggressiva ed in peggiore dei casi finire con la sepsi e perfino la morte. Per combattare questo potente fungo distruttivo l’ integratore naturale “Candida Detox” riunisce in unico prodotto ben 6 sostanze anti-candida per eccellenza:   1)  Acido caprilico: noto anche come acido ottanoico, un acido grasso a lunga catena che si ricava dalle noci di cocco. Gli acidi grassi come l'acido caprilico vengono utilizzati come fonte energetica da parte della microflora intestinale favorendo l'equilibrio della flora fisiologica ed evitando la proliferazione eccessiva di Candida che può causare disturbi ricorrenti. Possiede una potente azione antifungina e battericida dato che riesce a distruggere la membrana cellulare di questi agenti nocivi. Aiuta a mantenere bilanciata la microflora batterica della mucosa intestinale ed è utile in caso di esagerata presenza nell’intestino del micete Candida albicans in quanto l’acido caprilico nutre i batteri “amici” nell’intestino e limita la proliferazione dei batteri “nocivi”.   2) Lactobacillus acidophilus:  è il ceppo più popolare di probiotici  ed è presente fisiologicamente nel colon umano e a livello vaginale Tale popolazione batterica si trova nel colon fino all’età avanzata (quando si assiste a modificazioni della flora) ed è influenzata da vari fattori esogeni come la dieta, gli antibiotici e lo stress. La ricerca ha dimostrato che migliora la funzione del sistema immunitario e può contribuire anche a ridurre la durata di una crescita eccessiva Candida.   3)  Aglio: Antibatterico, detossificante e amico delle ossa, queste sono solo alcune delle proprietà dell’aglio. L’aglio (Allium sativum) è una pianta bulbosa originaria dell’Asia centrale e imparentata con l’erba cipollina, la cipolla, lo scalogno e il porro, utilizzata da migliaia di anni non solo per il caratteristico sapore pungente ma anche per i benefici che garantisce alla salute. Sono numerose le testimonianze dell’aglio nella storia; pare che gli antichi Egizi sfruttassero le sue proprietà, dandolo anche agli schiavi che costruivano le piramidi per aumentarne la resistenza e per prevenire che si ammalassero. Nell’antica Grecia, gli atleti olimpici avrebbero masticato aglio prima di partecipare ai giochi per migliorare la performance sportiva. Addirittura Ippocrate (circa. 460-370 aC), conosciuto oggi come “il padre della medicina occidentale”, sfruttasse i benefici dell’aglio prescrivendolo per una vasta gamma di condizioni e malattie: dai problemi respiratori, come antiparassitario, per migliorare la digestione e ridurre la fatica. Si parla dell’aglio in numerosi testi come l’Odissea, i libri di medicina indiani e la Bibbia. Le proprietà dell’aglio oggi sono ampiamente sfruttate per una serie di condizioni associate al sistema circolatorio e cardiaco come l’aterosclerosi, l’ipercolesterolemia, l’infarto, le malattie coronariche e l’ipertensione ma anche per la prevenzione di alcune forme tumorali. Si tratta di un potentissimo antiossidante naturale molto comune nella frutta e nella verdura. Favorisce la sintesi di proteine e ormoni, protegge dallo stress ossidativo, favorisce la normale funzione del sistema immunitario, contribuisce alla formazione di collagene, al metabolismo energetico, alla funzione del sistema nervoso, alla riduzione dell’affaticamento e all’aumento della biodisponibilità del ferro alimentare; Antibatterico: Ricco di vitamina C e zolfo, l’aglio ha proprietà antibatteriche grazie proprio alle alti percentuali di questi componenti. Viene considerato infatti, una antibiotico naturale. Inoltre, se aggiunto regolarmente alla dieta, aiuta a combattere i parassiti intestinali. La scuola della Salute e delle Scienze dell’Universita’ del  Massachussets à Worchester (USA) con le sue ricerche ha confermato che l’utilizzo dell’aglio e’ molto consigliato per ridurre od eliminare parassiti, candida albicans, e batteri patogeni.   4) Biotina (o vitamina B8): contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, alla normale funzione psicologica e al normale metabolismo energetico. Quando è carente, permette alla candida di svilupparsi con più facilità. La biotina è anch’essa indispensabile per  mantenere un equilibrio della flora batterica intestinale.   5) Selenio: è un minerale che il corpo ha bisogno in piccole quantità per una salute ottimale. Questo minerale si trasforma in enzimi antiossidanti importanti chiamati selenoproteins. Secondo il National Institutes of Health, i selenoproteins aiutano a prevenire il danno cellulare da naturale gratuite sottoprodotti del metabolismo dell'ossigeno che possono contribuire al cancro, malattie cardiache e altre malattie croniche. I Selenoproteins giocano un ruolo nella regolazione della funzione della tiroide e sostenere il sistema immunitario. Il corretto consumo di selenio può aiutare a evitare la crescita eccessiva del Candida all'interno del vostro corpo. Conoscenza di quali alimenti contengono selenio, e quanto il tuo corpo ha bisogno, può aiutare a bilanciare la quantità di lievito ed evitare questi tipi di infezioni. La  carenza del selenio provoca una predisposizione per la crescita eccessiva di Candida, portando a infezioni da lieviti. La carenza del selenio altera anche i neutrofili ( fra il 50 e 70% dell’intera popolazione di globuli bianchi) del corpo dall'uccidere Candida.   6) Betacarotene: è un carotenoide, cioè uno dei pigmenti vegetali (di colore rosso, giallo e arancione) che sono precursori della vitamina A (retinolo). Il betacarotene, come tutti i carotenoidi, è liposolubile oltre che sensibile alla luce e al calore. Viene convertito in vitamina A all’interno del piccolo intestino e va poi a depositarsi nel fegato che provvederà a rilasciarlo poco alla volta, in base alle esigenze dell’organismo. Il betacarotene è importante per il nostro organismo dal punto di vista nutrizionale. È anzitutto un ottimo antiossidante, capace dunque di contrastare l’insorgenza dei radicali liberi, ed è una primaria fonte di vitamina A, che ha influssi benefici sulla vista e sulla pelle e che permette alle ossa di crescere in modo omogeneo. Il Betacarotene protegge contro la proliferazione della Candida albicans (livelli di beta-carotene nelle cellule esfoliate vaginali di donne affette da Candida albicans proliferazione sono sei volte inferiori ai livelli di beta-carotene nelle cellule esfoliate di donne sane).   Attenzione: per migliorare l’ efficace dell’ integratore sarebbe bene anche evitare zuccheri, lieviti (pane, pizza, focaccia, biscotti, crackers, ecc.), grano e bevande alcoliche. Niente Cereali-Latticini-Legumi.  QUANTITATIVI MEDI PER DOSE MASSIMA GIORNALIERA CONSIGLIATA: 1 capsula   Acido caprilico 221 mg L. acidophilus 30 mg (pari a 6mld u.f.c.) Betacarotene 5 mg Aglio 3 mg Biotina 200 mcg (400% NRV*) Selenio 80 mcg (145% NRV*) *  % NRV: Valori Nutritivi di Riferimento   Integratore alimentare – 30 capsule Candida Detox è un integratore alimentare a base di acido caprilico e lactobacillus acidophilus.   INGREDIENTI: Acido caprilico; addensante: amido di mais pregelatinizzato; capsula (agente di rivestimento: gelatina; colorante: biossido di titanio); L. acidophilus; agente antiagglomerante: sali di magnesio degli acidi grassi; betacarotene, agente antiagglomerante: biossido di silicio; aglio (Alium sativum L.) bulbo estratto secco, biotina, selenito di sodio.   Può contenere tracce di: latte, soia.   MODO D’USO: deglutire 1 capsula al giorno a stomaco vuoto.   CONFEZIONE: 30 capsule.   AVVERTENZE: Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata, equilibrata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose giornaliera consigliata. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di età.   MODALITA’ DI CONSERVAZIONE: Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di calore. Una volta aperto conservare in frigorifero.

Aggiungi al carrello

418,60

Prodotto aggiunto al carrello.

Vai al carrello

Quantità massima acquistabile per il prodotto raggiunta

Vai al carrello